Una grande area per concerti, feste e fiere

Approvato il progetto per un vero e proprio centro del tempo libero da 30 mila mq. e con un’area concerti attrezzata per 5 mila persone

Una grande area per le feste, per le fiere, per i concerti e uno skate park. È il grande progetto che è stato approvato nei giorni scorsi dalla commissione territorio e che sarà per metà finanziato dal Ministero. Il progetto coinvolge un’area di oltre 30 mila metri quadri e l’opera sarà realizzata di fianco alla strada provinciale 233, la cosiddetta Varesina, proprio accanto all’attuale campo sportivo che ospita già una pista d’atletica, diversi campi da calcio e da tennis e tra poco anche una grande piscina attrezzata con palestra. La nuova installazione, i cui lavori inizieranno tra un anno e potrebbero terminare già nel 2008, creerebbe un vero e proprio centro per il tempo libero, attrezzato con cucine e tutti i parcheggi necessari.

Sul perché realizzare un centro di questo tipo, il sindaco Stefano Candiani spiega che «era necessario per la città, il centro sportivo di via Roma non può più supportare questo tipo di eventi». Infatti, manifestazioni come la nota Mostra Zootecnica, o concerti come quelli realizzati in passato con i Dik Dik o Le Orme, richiamano sempre più persone e non solo a livello provinciale. Questo ha però reso l’area di via Roma sempre più inadeguata: «Ormai è un’area in centro città e giustamente i cittadini si lamentano per il caos – prosegue Candiani -. Fu realizzata dall’allora podestà Bernacchi negli anni ’30 come area per lo sport e il tempo libero, ma da allora Tradate è cresciuta molto. Creando una nuova area in viale Europa non facciamo altro che creare una nuova area con lo stesso spirito: sport e tempo libero, più grande, attrezzata e completamente a norma di legge».

Nel dettaglio, il progetto realizzato da un architetto di Tradate, Giuliano Ballabio, prevede la realizzazione di un grande palco coperto, largho 38 metri e profondo 24, dotato di camerini e spogliatoi. Di fronte al palco una grossa conca-arena capace di accogliere fino a 4.500 persone.

Un altro spazio sarà dedicato a cucine permanenti attrezzate per tutte le occasioni come feste, fiere e concerti. Inoltre, è previsto anche un grande skate park dotato di pedane da skate e piste per roller. In più numerosi parcheggi a verde armato, convertibili in area per esposizioni durante le fiere. Infatti, saranno anche disponibili i parcheggi in previsione per la realizzazione della piscina. Il tutto prevede un costo di circa 1 milione e 200 mila euro, di cui la metà ottenuti con un finanziamento a fondo perduto da parte del Ministero. Il resto sarà pagato dal Comune nei prossimi anni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.