Under 16: pari a Caldaro in semifinale

Due gol di Andreoni e uno di Milo illudono i gialloneri, raggiunti nel periodo finale (3-3). Mercoledì il ritorno al PalAlbani

Pareggio e speranza: questo il bilancio della formazione under 16 dell’hockey club Varese dopo la semifinale di andata terminata 3-3. Un risultato addirittura stretto per i gialloneri, opposti agli altotesini del Caldaro. 

Il Varese, con in panchina ancora l’accoppiata Dvorak-Pucci a sostituire il convalescente coach Finzgar, impegna in numerosi interventi il portiere avversario, alla fine vero protagonista della partita, e poi passa in vantaggio con Andreoni in superiorità a metà del primo periodo. Purtroppo però le squadre sono andate al riposo col punteggio in parità grazie ad una rete realizzata in contropiede dai padroni di casa.
Nel secondo tempo la supremazia varesina si fa rilevante, 27 tiri contro 7, ma con solo due marcature firmate Andreoni e Milo.
Nel terzo periodo ecco la temuta reazione dei ragazzi del Caldaro che hanno dominato il proprio girone di stagione regolare. Complice un prevedibile calo degli ospiti e la fiscalità degli arbitri i quali obbligano Varese a giocare per quasi tutto il tempo in inferiorità, i padroni di casa raggiungono il pareggio con una rete in doppia superiorità ed una in 5 contro 4.
Nel complesso però rimane positiva la prova dei mastini, anche se resta il rammarico per le numerose occasioni ben costruite e non concretizzate. Tutto è quindi rimandato alla partita di ritorno che si giocherà domani, mercoledì 15 a Varese; primo ingaggio alle 18,15: i gialloneri possono farcela.

Campionato under 16 2a div. – semifinale andata

H.C. Caldaro – H.C. Varese 3-3 (1-1; 0-2; 2-0)
Marcatori Varese: Andreoni (2 reti), Milo
H.C. Varese: Trombini, Broggi, Rossi, Barbieri, F. Borghi, De Lorenzo, Andreoni, Privitera, Milo, Ceccato, Piccinelli, Senigagliesi,
M. Borghi, DiVincenzo. All.: Dvorak, Pucci

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.