Varese in trasferta contro la mafia

Due i pullman organizzati dall’Arci di Varese per partecipare alla manifestazione antimafia nel capoluogo piemontese

21 marzo. La primavera si apre con una manifestazione che, per l’undicesimo anno, vuole ricordare le vittime di una piaga che l’Italia ha subito e continua a subire seppur lottando: la mafia.

La prima giornata della nuova stagione radunerà, nella città che ha appena salutato le Olimpiadi invernali, tutti coloro che desiderano opporsi, attraverso strumenti di pace, alle organizzazioni mafiose.

Torino, undicesima tappa che va ad aggiungersi alle altre città delle scorse edizioni, quasi a creare una sorta di “Carovana antimafia”, sarà meta anche dall’associazione “Libera Varese”, legata all’Arci.

Due saranno i pullman che partiranno dalla nostra città martedì 21 marzo alle ore 7,20. Il costo del viaggio è di 15 euro a persona, mentre il pranzo verrà offerto sul posto.

Giunti nel capoluogo piemontese il ritrovo per l’inizio della manifestazione sarà alle ore 9,30 in pizza Vittorio Veneto.

La marcia, con la lettura dei nomi delle vittime delle mafie, sfilerà per le strade della città a partire dalle ore 10,30.

Durante la giornata, dal palco interverranno le istituzioni, i familiari delle vittime e gli studenti, mentre scuole e teatri faranno da sede ad alcuni seminari.

Non mancheranno animazioni artistiche, sportive e concerti.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al Comitato Provinciale Arci di Varese (0332-234055) oppure consultare il sito internet www.arcivarese.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.