24 ore in compagnia di Peppone e Don Camillo

Sabato e domenica la seconda edizione della maratona di lettura. Dopo Pinocchio è la volta dei personaggi di Guareschi

Si terrà a partire dalle ore 21 di sabato 10 giugno, alla scuola elementare "C. Battisti" di via De Mohr a Malnate la seconda edizione de "La 24ore di Malnate. Maratona di lettura in varie lingue", organizzata dal Comitato soci Coop Lombardia di Malnate-Varese con il patrocinio del comune di Malnate e in collaborazione con Music-House, Uisp provinciale, Club dei 23 e Pro Loco Brescello-Museo Peppone e Don Camillo. Gli organizzatori, dopo il Pinocchio di Collodi (letto in ben 27 lingue), quest’anno propongono la lettura di libri e racconti sui celebri personaggi di Giovannino Guareschi, Peppone e Don Camillo, passati alla storia grazie alle interpretazioni cinematografiche di Fernandel e Gino Cervi.  La "24ore" sarà aperta, sabato 10 giugno alle ore 21, dal sindaco Olinto Manini e dal prevosto Don Francesco Corti per collegarsi simbolicamente al clima degli scritti di Guareschi.

Anche in questa occasione l’obiettivo principale degli organizzatori è quello di coinvolgere nella lettura stranieri e italiani e di valorizzare le diversità culturali favorendo per alcuni il recupero delle proprie origini e radici e per altri il recupero delle proprie conoscenze linguistiche, proponendo la cultura sotto un aspetto divertente e coinvolgente.

Molte le lingue e i dialetti che si ascolteranno sotto il portico della scuola: arabo, francese, lucano, olandese, ticinese, spagnolo, mantovano, nigeriano, catalano, basco, finlandese, piemontese, svedese, norvegese, malnatese, danese, polacco, portoghese, greco, lecchese, coreano, inglese, ungherese, ceco, serbo-croato, latino, greco antico, bergamasco, pugliese…
I libri in lingue straniere sono stati dati in buona parte dai figli di Guareschi, animatori dell’Associazione "Il Club dei 23", mentre molti lettori hanno tradotto appositamente per l’iniziativa racconti o brani dei libri nella loro lingua madre o nel loro dialetto.

Parallelamente alla lettura, che si concluderà dopo la non-stop di 24 ore domenica alle ore 21, ci saranno altre iniziative: la proiezione di films con Fernandel e Gino Cervi; una prova in piscina per piccoli sommozzatori a cura dell’Associazione Varese Sub (domenica dalle 15 alle 18);  torneo di Calcio a 5 "Un calcio al razzismo", proposto da UISP Provinciale e Coop Lombardia (domenica dalle 10 alle 18), giocato con i palloni Solidal Coop, prodotti in Pakistan senza sfruttamento del lavoro minorile, per rafforzare il carattere interculturale dell’iniziativa; una merenda equo-solidale per i bambini (domenica ore 16).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore