750.000 euro per rifare strade e marciapiedi

Lo ha deciso il commissario uscente Guglielman, nel rispetto di quanto previsto dal Piano delle Opere

Tra le ultime decisioni del Commissario Straordinario, c’è l’approvazione del progetto definitivo/esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria delle sedi stradali nel territorio comunale.

Come previsto nel piano delle Opere 2006, per l’esecuzione degli interventi sono stati stanziati 750.000 euro: in particolare si tratta della formazione di nuovi tappetini d’usura, previa fresatura del manto stradale esistente, del rifacimento dei manti d’usura di marciapiedi esistenti, della sistemazione (o sostituzione) di cordoli di marciapiedi, della formazione (o del completamento) di marciapiedi.

Vista l’impossibilità di identificare con precisione il numero e la localizzazione degli interventi necessari (comunque singolarmente definite nel loro contenuto prestazionale e esecutivo) data l’ampiezza del territorio comunale, l’Amministrazione ha ritenuto opportuno avvalersi di un contratto di tipo “aperto”, in cui per definizione la prestazione è pattuita in riferimento ad un preciso arco di tempo, stabilito dal capitolato d’appalto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore