Accordi Provincia-Comuni, strade più sicure

In arrivo rotonde a Golasecca e Biadronno, Interventi anche a Dumenza e nelle Comunità montana del Luinese

La provincia firma quattro protocolli di intesa con Golasecca, Comunità montana del luinese, Biandronno e Dumenza per la messa in sicurezza delle strade, mettendo a disposizione in totale quasi 500 mila euro.
Il primo intervento sarà nel territorio comunale di Golasecca con la realizzazione di una rotatoria fra la provinciale 27 e la via Cesare Battisti. Trecentocinquantamila euro il costo dell’opera con 150 mila euro che Golasecca girerà a Villa Recalcati che anticipa l’intera somma.

Convenzione anche fra Provincia e Comunità Montana Valli del Luinese per i servizi di taglio erba, ramaglie, potatura e rimozione di piante eventualmente abbattute lungo tutte le strade provinciali nel territorio della Comunità Montana. La provincia assicura un contributo di 100 mila euro.

Le ultime due convenzioni riguardano gli accordi tra Provincia e comune di Dumenza per l’ampliamento di un tratto di strada provinciale (la numero 6) che attraversa l’abitato della Valdumentina (160 mila euro di spesa, 100 mila a carico della Provincia); e l’accordo con il comune di Biandronno per la formazione di una rotatoria a Cassinetta là dove le provinciali “18” e “36” si incrociano. Costo 350 mila euro, 200 mila dei quali sborsati dalla Provincia.

«Con queste opere – ha ricordato in Consiglio l’assessore provinciale alla viabilità, Carlo Baroni – la Provincia in quattro anni ha investito 6 milioni e 668 mila euro per interventi stradali a favore di Comuni del Varesotto, con lavori che hanno riguardato il Nord, il Centro e il Sud del nostro territorio».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore