Addio al sottopasso di via Cà Bianca

Lo stretto sottopassaggio chiude a seguito dei lavori per i raccordi ferroviari tra le Ferrovie Nord e e FS-RFI

L’Amministrazione Comunale informa la cittadinanza che, a causa dell’avvio dei lavori di realizzazione dei raccordi ferroviari tra le linee FNME e RFI, dal 28 giugno il sottopasso ferroviario di via Cà Bianca verrà definitivamente chiuso al traffico veicolare e pedonale.
Permarrà invariata la viabilità alternativa lungo le Vie Todi, XX Settembre, Costa e Gioberti.

L’intervento fa riferimento al protocollo d’intesa per la realizzazione della tratta di Castellanza del collegamento ferroviario Saronno-Malpensa, e per la risoluzione del nodo ferroviario di Busto Arsizio firmato in data 10.10.2000 da Ministero dei Trasporti, Regione Lombardia, Provincia di Varese, Comune di Busto Arsizio, Comune di Castellana, F.N.M.E. s.p.a. e F.S. s.p.a.

Il progetto di costruzione dei raccordi, che prevede tra le varie opere anche la realizzazione di una nuova viabilità alternativa, con la costruzione di due nuovi tratti stradali che collegheranno in modo distinto rispettivamente la via Cà Bianca e la via Gioberti e la chiusura definitiva del sottopasso di Via Cà Bianca, come si evince dalla planimetria, disponibile per la consultazione presso l’Ufficio Strade, è stato approvato con Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in data 11.10.2001.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.