Al “Sancho Panza” tra mondiali di calcio e musica

Sabato appuntamento con Argenitna-Costa d'Avorio ed a seguire il ritmo jazz dell'armonica di Max De Aloe

In occasione dei mondiali di calcio 2006 il “Sancho Panza”, locale di Biumo inferiore, propone una versione speciale delle partite: visione delle partite abbinata a serate in tema con le nazioni sul campo.

 

Questo sabato, in vista della partita Argentina–Costa d’Avorio, la serata presenterà atmosfere sudamericane decisamente interessanti. Durante la proiezione della gara, infatti, si esibirà un trio “tra il Tango e il Jazz” di musicisti varesini di livello internazionale: Flaviano Braga alla fisarmonica, Roberto Piccolo al contrabbasso, e Max De Aloe all’armonica cromatica.

Con questa formazione, l’armonicista bustocco propone un repertorio che  spazia dai classici della tradizione jazzistica afroamericana fino a brani appartenenti alle origini del tango argentino e del nuovo tango di Astor Piazzolla. Max De Aloe (foto), considerato tra i più significativi armonicisti della scena jazz, ha al suo attivo numerose collaborazione in sala di registrazione e in concerto con musicisti del calibro di Don Friedman, Mike Melillo, Thilo Wagner, Adi Souza, Franco Cerri, Renato Sellani, Nicola Arigliano, Gianni Coscia, Ares Tavolazzi, e molti altri.

 

L’ingresso allo spettacolo sarà libero, si pagheranno solo le eventuali consumazioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore