Alla DiMeglio si parlerà finlandese

Firmata la prima straniera delle biancorosse: è l'ex padovana Loikkanen

Prosegue senza sosta la campagna di rafforzamento della DiMeglio in vista della prossima stagione di serie A2. Dopo aver disegnato l’architettura italiana della squadra, i dirigenti hanno concluso con la prima giocatrice straniera. Si tratta di Saara Loikkanen (foto), finlandese nata a Savonlinna il 31 maggio 1980, alta1 metro e 78.

Loikkanen nell’ultima stagione ha giocato in serie A1 con la Megius Padova ed è stata una delle giocatrici rivelazione del campionato, nonostante qualche problema alla spalla che ora è stato superato. Dotata di ottima tecnica, la finlandese viene descritta come un’atleta abile nel gioco veloce e dalla seconda linea che fa del muro, a dispetto dell’altezza, uno dei propri assi nella manica. Prima di approdare in Italia la schiacciatrice finnica ha giocato in Belgio, dopo tre anni in Germania mentre con la Nazionale del suo Paese è stata protagonista alle Universiadi.
Molto ben referenziata da Alice Blom, che l’ha conosciuta nel campionato tedesco, e da Daniele Rampazzo, tecnico che l’ha allenata nell’ultima stagione a Padova, Saara Loikkanen è sicuramente una giocatrice da massima serie, il vero obiettivo della formazione diretta da Carlo Parisi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore