“Allena… menti”: una settimana alla ricerca della soluzione

Si è svolta alla Liuc un'iniziativa didattica che ha coinvolto molti studenti al quarto anno dei licei. Un modo per "saggiare" cosa li aspetta nel futuro

Un extra faticoso ma stimolante. Per molti studenti che hanno conluso il quarto anno del liceo quella in corso è stata una settimana di straordinari un po’ particolare,. Si è svolta in Liuc e aveva il titolo “allena..menti”: una sorta di stage universitario per un assaggio anzitempo del clima universitario.

L’iniziativa, promossa dall’Università Carlo Cattaneo – LIUC in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia – Direzione Generale si inserisce nel progetto di learning by ( quello del famoso Business game) ed ha avuto lo scopo di proporre agli studenti del IV anno la simulazione di scelte concrete, attraverso giochi di natura economica e giuridica, nella logica di sviluppare le capacità di problem solving, particolarmente utili in occasione delle grandi scelte che i ragazzi dovranno affrontare nel corso del prossimo anno scolastico. La prima giornata è stata dedicata alla creazione delle condizioni emotive e organizzative per affrontare un percorso di problem solving. Nelle tre giornate centrali gli studenti, divisi in piccoli gruppi di lavoro, si sono immedesimati in realtà e contesti diversi, come un tribunale o un’azienda, per simulare scelte concrete sulla base di una preparazione teorica introduttiva. Nell’ultima giornata gli studenti hanno avuto l’opportunità di razionalizzare l’esperienza vissuta e di ricondurla a un processo logico utile per affrontare i problemi e le scelte di tutti i giorni.

Molti i partecipanti che hanno accettato la sfida provenienti da tutta la Lombardia – Varese, Busto Arsizio, Sesto Calende, Gallarate, Gavirate, Legnano, Parabiago, Milano, Garbagnate Milanese, Leno (BS), Crema (CR), Pavia, Treviglio (BG) – e da Novara e che oggi hanno ricevuto un attestato di partecipazione che dà loro crediti per l’esame di maturità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore