Apertura serale del Castello di Masnago

Visite “by night” alla mostra di Innocente Salvini da sabato 17 giugno

Nuovi orari di ingresso dei Musei Civici prevede per il Castello di Masnago che ogni terzo sabato del mese prevede l’apertura serale posticipata alle ore 22.00. Sabato 17 giugno, sarà la prima occasione per visitare la mostra in corso “by night”. I visitatori avranno quindi la possibilità di ammirare la collezione permanente e la mostra “INNOCENTE SALVINI (1889 – 1979)”  usufruendo del biglietto congiunto (€ 6,00 intero, ridotto € 4,00). E’ inoltre possibile prenotare (tel. 0332 820409) una visita guidata-conferenza  prevista per le 20.30 che offrirà l’opportunità di visitare sia la mostra che la collezione permanente (€ 9,00). La conferenza consisterà in una introduzione alla visita da parte di un curatore della mostra e si terrà nella Sala degli Svaghi. L’evento si ripeterà ogni terzo sabato del mese fino a conclusione della mostra.

Ulteriori visite guidate su prenotazione sono inoltre previste sia sabato che domenica alle ore 16.00.

 

 

INNOCENTE SALVINI (1889 – 1979)

Varese, Castello di Masnago (Via Cola di Rienzo 42)

27 maggio – 15 ottobre 2006

Orari: da martedì a domenica: 10-12.30 e 14 -18.30

Terzo sabato del mese apertura straordinaria fino alle 22

Chiuso il lunedì non festivo

ingresso: intero € 6,00;  ridotto € 4,00; scolaresche € 1,00

L’ingresso ai Musei è gratuito per i bambini fino a 6 anni di età

Il biglietto d’ingresso alla mostra consente di visitare anche le collezioni permanenti del Castello di Masnago con opere, tra gli altri,  del Morazzone, di Pietro Antonio Magatti, Francesco Hayez, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Giacomo Balla, Tranquillo Cremona, Claudio Olivieri, Bruno Munari, Renato Guttuso, Wainer Vaccari, Enrico Baj.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.