Artigiani in fiera, arrivano i contributi

La Regione e Unioncamere Lombardia hanno elaborato un programma di cofinanziamento ad hoc, per fiere nazionali e internazionali

La Regione e Unioncamere Lombardia hanno elaborato un programma di cofinanziamento di progetti che possono essere presentati dalle stesse associazioni di categoria dell’Artigianato e loro società di servizi, i consorzi di imprese artigiane nonché le agenzie di sviluppo locali: l’obiettivo è di sostenere e incentivare la partecipazione delle aziende artigiane a manifestazioni fieristiche nazionali ed estere svolte o da svolgere nel 2006.

I progetti devono riguardare manifestazioni fieristiche che siano riconosciute come di rilevanza almeno regionale e che prevedono la partecipazione di almeno 10 imprese artigiane, se in Italia, o di almeno 5 imprese artigiane, se l’iniziativa si svolge all’estero. Le spese ammissibili al contributo per i soggetti attuatori del progetto sono relative alla realizzazione dei servizi comuni e alla progettazione, al coordinamento e alla realizzazione di attività promozionali e di follow up. Per le imprese beneficiarie, invece, i contributi riguardano l’affitto dell’area espositiva, l’allestimento standard dello stand e il trasporto dei prodotti esposti in fiera.

I progetti dovranno essere presentati, utilizzando ’apposito modulo (scaricabile dai siti www.artigianato.regione.lombardia.it e www.unioncamerelombardia.it), alla segreteria organizzativa “Convenzione Artigianato” presso Regione Lombardia – Direzione Generale Artigianato e Servizi – U.O. Artigianato, Via Restelli, 1 – 20124 – Milano. Oppure all’indirizzo mail: progetti_artigianato@regione.lombardia.it. La scadenza è fissata per lunedì 3 luglio. Per ulteriori informazioni è invece possibile rivolgersi all’Unità Operativa “Artigianato-Struttura Sviluppo Artigianato” della Regione Lombardia (tel. 02/6765.5782-4395).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore