Asilo nido, da gennaio venticinque posti in più

La struttura, temporanea, verrà collocata al posto della Ludoteca che si posta in piazza Soldini. Al via i lavori anche alle scuole De Amicis

Dovrebbero essere ultimati entro gennaio 2007 i lavori per trasformare l’attuale Ludoteca di viale Lombardia in una struttura pronta ad accogliere 25 bambini sotto i tre anni. La decisione – resa nota dal sindaco Fabrizio Farisoglio durante la conferenza stampa di presentazione di Estate Spettacolo – è stata presa nella riunione della giunta di ieri martedì 20 giugno.
L’attuale asilo Soldini di via Vittorio Veneto con i suoi 45 posti non è più in grado infatti di rispondere alla domanda delle famiglie castellanzesi. «Era urgente trovare una soluzione – spiega Farisoglio – che chiaramente è solo temporanea». Quando la Ludoteca di viale Lombardia si sposterà nella sua nuova sede in piazza Soldini – probabilmente entro un mese – partiranno quindi i lavori per attrezzare i locali per ospitare 25 bambini. Intanto, inizieranno anche i lavori per dotare – entro l’inizio dell’anno scolastico – il complesso scolastico De Amicis di via Moncucco di un’area multifunzionale.
«Per ora ci limitiamo a una soluzione tampone – continua il sindaco – ma credo che entro i cinque anni del mio mandato riusciremo a dotare Castellanza di un nuovo asilo nido. Al momento abbiamo già iniziato a prendere contatti per individuare un’area adatta»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.