Bentornato Consiglio Comunale

"È stata una bella serata per una bella Varese", le parole di Stefania Cipolat

Egregio Direttore,

da varesina innamorata della propria città mi sembra doveroso oggi esprimere il mio entusiasmo e la soddisfazione di aver visto rifiorire ieri sera il Consiglio Comunale di Varese.

Prima seduta : clima atteso di emozione, partecipazione, qualche sorriso imbarazzato dei neo eletti, strette di mano sincere tra "vecchi" e nuovi volti Amici anche se seduti ai lati opposti del tavolo dei lavori…

Tanta, tanta gente tra il pubblico..…come spero sarà sempre. Ora che questo Consiglio ha saputo appassionare i varesini durante i mesi di campagna elettorale, e ora che finalmente i tanti per cui ognuno di noi ha fatto il tifo ( e la campagna!) sono lì, a rappresentarci, a tenere alto l’onore della città , abbiamo tutti il dovere e dobbiamo avere tutti il piacere di AMARE Varese e l’espressione democratica che è il suo Consiglio.

Quello che è trapelato, guardando Consiglieri e Giunta con l’occhio da spettatrice (coinvolta politicamente, ma soprattutto da cittadina) è stata la grande umanità di tutti. Il messaggio più bello che vorrei trasmettere con queste righe è che dietro ciascuna formalità, ciascun "rito" all’ordine del giorno, ieri sera abbiamo finalmente avuto la certezza di avere un Consiglio di persone che tengono alla propria città.

Nessuna sviolinata, nessun complimento gratuito. Una certezza data dalla conoscenza personale di molti Consiglieri e dalla convinzione che questa volta chi ha "corso" in campagna elettorale ed è arrivato a sedersi lì lo ha fatto con la priorità assoluta del bene della città e dei cittadini. Centralità in un Consiglio di alta qualità. Prestigio per chi vive in Varese, e Varese prestigio per chi la amministra. Con questi presupposti maggioranza e opposizione sapranno essere profondamente sinergici. E la gente lo apprezzerà e lo vivrà come un successo .Varese ha traguardi importanti all’orizzonte: gli occhi di tutto il mondo tra 2 anni saranno su di noi. Come si può non essere emozionati ed orgogliosi?! Ma al di là di questo io credo che ogni argomento quotidiano, ogni priorità grande e piccola che si presenterà sui banchi della nostra Amministrazione sarà affrontata con il massimo impegno da persone che hanno a cuore la nostra città. Lo hanno testimoniato ieri sera piccoli e grandi discorsi o gesti… dalle parole sincere e di grande spessore del nostro Sindaco, ai primi discorsi ufficiali ed emozionati dei giovani eletti. E leggo in chiave molto positiva ogni gesto di emozione , come gli occhi lucidi del neo Assessore Patrizia Tomassini….segno che ciascuno ha grande responsabilità e umanità nel posto in cui siede.

E’ stata una bella serata. E’ una BELLA VARESE.

GRAZIE E BUON LAVORO A TUTTI!

Stefania Cipolat

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore