Cocaina nel reggiseno, arrestata 36enne

La ragazza viaggiava con altri due uomini su una Escort, fermati durante un controllo dei carabinieri

Più di 50 grammi di cocaina nel reggiseno. La scoperta è stata effettuata dai carabinieri di Varese durante una serie di posti di blocco in Varese città. Su 23 auto fermate i militari del nucleo operativo della Compagnia di Varese, durante un servizio coordinato contro lo spaccio e la diffusione di sostanze stupefacenti, hanno fermato una Ford Escort con a bordo 3 persone: una ragazza di Malnate S.A. del ’70 e due uomini, B.L. del ’62 di Varese e Z.P.del ’63 di Vengono Superiore.

Dopo aver effettuato il controllo dell’auto i carabinieri hanno proceduto alla perquisizione delle tre persone. Addosso alla ragazza, la cui perquisizione, sottolineano dai Carabinieri, è stata effettuata utilizzando il personale sottufficiale femminile, sono stati rinvenuti 50 grammi di cocaina nascosti nel reggiseno.

A quel punto è scattata la perquisizione nelle abitazioni dei tre. Perquisizione che ha permesso di rinvenire ulteriori 100 grammi di cocaina, 8 flaconi di metadone, 2 bilancini di precisione e il necessario per il confezionamento e l’occultamento in dosi dello stupefacente.

Il tutto è stato sequestrato, compresa l’auto sulla quale viaggiavano i tre. Attualmente i due uomini si trovano in carcere a Varese, mentre la donna è nel carcere femminile di Monza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.