Coltellini personalizzati e corsi lampo di corno: la Svizzera arriva a Varese

L'evento previsto per il primo luglio in piazza Repubblica

La Svizzera è per voi coltellini, formaggi coi buchi ed alpini col corno? Non cambiate idea:  la Kunzi, importatrice per l’italia di Victorinox, la Rolls Royce del coltellino svizzero, ha organizzato in collaborazione con Coltelleria Gianola di Varese un evento che giocherà con tutti i principali luoghi comuni della Svizzera

Si chiamerà "La Svizzera va in piazza" e, grazie all’apporto di partner come Victorinox, Camera di Commercio Svizzera in Italia, Formaggi dalla Svizzera, Svizzera Turismo e Swiss International Air Lines, a Varese in piazza Repubblica il primo luglio si susseguiranno una serie di eventi, dalle ore 10 alle ore 20, che permetteranno al pubblico di assaporare il gusto della Svizzera.

Da non perdere, per gli appassionati del genere, quello che avverrà nello spazio riservato a Victorinox, il mitico multiuso elvetico: ci sarà infatti una speciale macchina con la quale sarà possibile realizzare il proprio coltellino multiuso, scegliendone il colore e imparando ad assemblarne tutti i pezzi.

Grazie ai Formaggi dalla Svizzera invece sarà possibile degustare il re dei formaggi svizzeri: l’Emmentaler Switzerland. Intanto, la simpatica ”Mukka Emma” regalerà un piccolo ma divertente dono a tutti i partecipanti.

La Camera di Commercio Svizzera in Italia presenterà il calendario dei prossimi eventi conviviali: e il ritmo della giornata sarà scandito dal suono del Corno Svizzero che sarà a disposizione anche di chi vorrà cimentarsi in una prova.

E chi invece ci vorrà andare, in Svizzera, avrà in questa giornata speciale un regaolo dalla compagnia aerea di bandiera SWISS, che proporrà a chi viaggia in coppia sulla tratta Milano-Zurigo a/r, uno straordinario sconto del 99% sulla tariffa dell’accompagnatore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore