Come cambiano i buoni pasto

In un convegno che riunisce per la prima volta esercenti e società emettitrici, le nuove norme che regolano il servizio

«La nuova disciplina dei buoni pasto – DPCM 18 novembre 2005, Affidamento e gestione dei servizi sostitutivi di mensa» è il titolo del convegno che si terrà martedì 20 giugno, con inizio alle ore 16, presso la Sala Convegni P. Monti dell’Associazione Commercianti Varese, in via Valle Venosta 4.

Organizzato da Fipe Confcommercio, la Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi, e dall’Associazione Provinciale Ristoratori Uniascom, il convegno riunisce le due parti interessate alla complessa disciplina dei buoni pasto, imprenditori e società emettitrici, con la presenza dei più alti vertici nazionali di questi settori. I lavori, infatti, avranno come relatori Lino Enrico Stoppani, presidente nazionale Fipe, Edi Sommariva, direttore generale nazionale Fipe, Sandro Fertino, presidente Anseb, l’Associazione Nazionale delle società emettitrici buoni pasto.

I lavori saranno aperti dal presidente di Uniascom, Carlo Bottinelli, dal presidente dei ristoratori Uniascom, Giordano Ferrarese, e dal presidente provinciale Fipe, Giancarlo Vedovato..

Segreteria del convegno: Fipe Varese, tel. 0332.342210.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.