Concerto finale del Civico Istituto Musicale “G.Puccini”

Mercoledì 14 giugno alle 20.30 al Teatro delle Arti

Concerto finale mercoledì 14 giugno alle 20.30 al Teatro delle Arti di via don Minzoni 7 a Gallarate per il Civico Istituto Musicale Pareggiato “G.Puccini”: il concerto rappresenta un momento di particolare importanza nella vita della scuola e nella formazione degli allievi e corona, parimenti a quelli dei conservatori statali, il lavoro svolto nel corso dell’anno accademico ed è un’appendice a una serie di iniziative interessanti che l’istituto “Puccini” ha condotto nel corso dell’anno.

«Abbiamo proposto un breve ciclo di lezioni con ascolti di musica strumentale, solistica e da camera, dal vivo, scelti appositamente per un pubblico di bambini delle scuole elementari del I Circolo di Gallarate – spiega a questo proposito il Direttore dell’Istituto, maestro Sergio Gianzini – e presentato invece all’istituto gli “Incontri con la Musica” destinati a un pubblico più adulto, di genitori e di appassionati della musica classica, suddivisi nei “Concerti del Pomeriggio” e nei “Saggi di classe e studio”. I primi, giunti alla XIII edizione, hanno visto l’esibizione di alcuni giovani allievi dell’Istituto dei corsi medi e superiori appartenenti alle diverse scuole strumentali, mentre nei saggi gli insegnanti di strumento principale hanno presentato la propria classe con esecuzioni di difficoltà relative ai corsi di studio». Inoltre lo scorso 5 giugno la Sala Mozart del “Puccini” ha ospitato una conferenza sull’opera pianistica del compositore messicano Manuel Ponce (1882-1948), con relatore Paolo Mello, docente di pianoforte all’Università di Città del Messico.

Questo, invece, il programma del concerto finale del 14 giugno:

 

Coro dell’Istituto (professor Francesco Pedrini)

F.Jannequin (1490-1560): Ce mois de mai

L.Marenzio (1553-1599): In un boschetto

T.Morley (1557-1602): Though Philomela lost her love

G.B.Martini (1706-1784): In monte Oliveti

W.A.Mozart (1756-1791): Ave Verum

 

F.J.Haydn (1732-1809)

dal Quartetto per archi in Do magg. op. 76 n.3 “Kaiserquartett”: 1° mov. – Allegro

Violino 1°: Dario Cazzani (10° corso, professor Ruggero Marchesi)

Violino 2°: Veronica Incarbone (9° corso, professor Ruggero Marchesi)

Viola: Roberto Zafarana (9° corso, professor Ruggero Marchesi)

Violoncello: Simon Würgler (10° corso, professor Daniele Bogni).

 

F.Chopin (1810-1893)

Scherzo n.1 in Si min. op. 20

Pianoforte: Michele Paolini (7° corso, professor Andrea Rucli)

 

P.I.Ciaikovski (1840-1893)

dal Concerto per violino e orchestra in Re magg. op. 35: 1° mov. – Allegro moderato

Violino: Dario Cazzani (10° corso, professor Ruggero Marchesi)

Pianoforte Marco Merletti

 

S.Rachmaninov (1873-1943)

6 Preludi (op. 32 n.1 – op.23 n.7,5,3 – op.32 n.12,6)

Pianoforte: Stefano Ambrogio (7° corso, Massimo Neri)

 

J.S.Bach (1685-1750)

dalla Suite n.5 in Do min BWV 1011 per violoncello: Preludio

Violoncello: Simon Würgler (10° corso, professor Daniele Bogni)

 

F.Doppler (1821-1883)

Andante e Rondo per 2 flauti e pianoforte op.25

Andante-Rondo

Flauto: Lisa Napoleone (6° corso, professor Maurizio Valentini)

Flauto: Stefania Fontolan (7° corso, professor Maurizio Valentini)

Pianoforte: Stefano Ambrogio (7° corso, professor Massimo Neri)

 

G.Martucci (1856-1909)

Fantasia op.51

Pianoforte: Alessio Gallazzi (10° corso, professor Luca De Gregorio)

 

J.Francaix (1912-1997)

dal Concerto per clarinetto

Scherzando-Andantino-Allegrissimo

Clarinetto: Marco Giani (7° corso, professor Nicola Bulfone)

Pianoforte: Patrizia Salvini

 

Coro dell’Istituto (professor Francesco Pedrini)

W.A.Mozart (1756-1791): Alphabet

F.Poulenc (1899-1963): Margoton va t’a l’iau (da “Chansons françaises”)

T.Gummesson (1930-): Sprin, spring, spring (arr.M.Fulgoni)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore