Dal folk americano ai cantautori italiani

Domenica 18 giugno Chuck Hobo’s brothers in concerto in piazza Garibladi ore 21.15

Uno spettacolo  di musica country che spazia dai cantautori della tradizione italiana fino alla musica americana di Woody Guthrie a Bob Dylan. Il concerto folk sarà in piazza a Sesto Calende sabato 18 giugno alle 21.15.

La band si è formata a metà degli anni ’80 per iniziativa di Cris, Cristoforo Di Bartolo voce, chitarra e leader del gruppo. Allora gli elementi erano dieci e si facevano conoscere  col nome di Country Flowers. La formazione si è andata  trasformando nel genere, nei componenti e in ultimo anche nel nome. Chuck Hobo’s brothers prende origine da Chuck Berry, uno dei precursori del Rock and Roll e dalla parola inglese Hobos che significa girovaghi.

L’attuale formazione  è recente e consta di sei musicisti oltre la voce solista: iI tamburello di Orlando Di Bartolo e bouzouki, dobro e banjo di Gianfranco Bertaldo. Accompagnano Gianni Di Giglio chitarra e voce, Davide Mattiello alle tastiere, Fausto Gasberti basso e contrabbasso e Silvano Ferro alla batteria.

In caso di maltempo il concerto si terrà in Sala Consiliare. La partecipazione libera e gratuita

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.