Dall’itis suggerimenti per sfruttare l’energia solare

Illuminare la pista ciclabile del lago, riqualificare la diga di Creva: per un anno 52 ragazzi hanno studiato il sole

Quanta energia produce il sole su ogni metro quadrato della terra ogni secondo di irradiazione? 458 W/mq. Questa è la risposta a cui sono giunti i ragazzi delle seconde C e D dell’Itis di Varese, al termine di un progetto più complesso e variegato che da ottobre li ha tenuti operativi per tutto l’anno scolastico.

I risultati di tanto lavoro, che ha mescolato fisica, informatica e disegno tecnico, sono stati raccolti in un CD rom e trovano spazio su un sito internet www.progettoenergia.altervista.org .
Il progetto "Energia solare: misura della costante solare al suolo a Varese" è risultato vincitore del concorso indetto dall’Ufficio scolastico regionale, mentre altri tre lavori attendono ancora il responso dell’Enel. Cinque ragazzi , Matteo, Giuseppe, Cristiane Mirko, hanno lavorato senza sosta, fermandosi anche i pomeriggi, per riuscire a completare i lavori che oltre, allo studio della fisica e del disegno tecnico ha permesso loro di "smanettare" al computer.

Gli oltre 50 studenti hanno prodotto un decalogo del "buon consumatore", un progetto fotografico dei pannelli solari in alta quota presentando il caso di un ospedale in Tibet sostenuto dall’associazione "Eco-Himal", e due progetti relativi al territorio varesino: l’illuminazione della pista ciclabile sul lago tramite dei mini pannelli solari e la riqualificazione della diga di Creva sopra Luino con una pista ciclabile di 25 chilometri quadrati per raggiungere Dumenza.

Per gli studenti si è trattato di un’esperienza affascinante e stimolante «Abbinare teoria e pratica è sempre molto interessante – spiega Giuseppe – per alcuni di noi è stata anche l’occasione di fare alcune importanti scoperte , come quella della costante solare».

Il lavoro realizzato in questi giorni viene presentato a tutti gli studenti dell’istituto di via Zucchi. In attesa che dall’Enel arrivi qualche buona notizia….

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.