Denuncia furto di una pistola, ma in casa ha un fucile e munizioni

Un 67enne non sapeva che dopo la denuncia i carabinieri perquisiscono sempre l’abitazione

Si reca dai carabinieri per denunciare il furto della sua pistola regolarmente denunciata, e finisce con denunciato per possesso illegale d’arma da fuoco. È accaduto il 13 giugno, quando il 67enne A.F. è andato alla Tenenza dei carabinieri di Tradate per denunciare il fatto che ignoti si sarebbero introdotto nella sua abitazione in sua assenza, rubando una pistola calibro 38 che lui deteneva regolarmente in casa.

A.F. però non sapeva che è prassi dei Carabinieri, dopo avere ricevuto una denuncia per furto di armi, effettuare un sopralluogo presso l’abitazione dove è avvenuto il reato, al fine di verificare se gli oggetti rubati fossero custoditi secondo le normative prescritte dalla Legge per la custodia delle armi, munizioni e materiale esplodente.
Nel corso dell’ispezione è stata rinvenuta presso l’abitazione del denunciante una carabina calibro 45, munizioni a pallini, a palla e cartucce per pistola, il tutto detenuto illecitamente perché non denunciato presso la locale caserma dei Carabinieri.

Le armi e le munizioni sono stati sequestrati ed il soggetto è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per “Detenzione abusiva di armi”, “Omessa denuncia di materiale di munizionamento” ed anche per “Omessa custodia di armi” in quanto la pistola rubata era custodita in modo da poter essere facilmente sottratta anziché all’interno di armadio adeguatamente corazzato ed omologato per tale uso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.