Due giorni speciali per gli appassionati di aeromodellismo

Sabato 17 e domenica 18 giugno manifestazione all'Aero Club "Arturo Ferrarin"

Si svolge sabato 17 e domenica 18 giugno, all’Aero Club di Venegono Inferiore "Arturo Ferrarin", una riunione congiunta tra gli appassionati di aeromodellismo e gli appassionati di volo.

Dopo i successi degli scorsi anni, dovuti ai gruppi aeromodellisti della provincia di Varese A.V.A.; G.A.B.; e G.A.V. quest’anno anche l’Aero Club di Vengono inferiore ha deciso di scendere in campo per una manifestazione congiunta per gli appassionati di volo. Domani e domanica, dunque, aerei e modelli si divideranno equamente gli spazi ed i tempi per presentare le proprie iniziative.

Sabato 17 aprono la manifestazione gli aeromodelli con l’A.V.A., associazione varesina aeromodellisti, il G.A.V., gruppo aeromodellisti Valvceresio ed il G.A.B., gruppo aeromodellisti bustesi, che esporranno a partire dalle 14 i loro migliori modelli costruiti dagli appassionati della nostra provincia; a seguire inizieranno i voli dimostrativi fino alle ore 16. A questo punto, entra in campo l’Aero Club Varese, che fino alle ore 19 compirà voli turistici e di prova sul territorio (costo 30 € a persona, con prenotazione).

Anche domenica 18 i cieli sopra Venegono Inferiore saranno condivisi tra aeromodellisti e Aero Club. La mattina, dalle 10 fino alle 12 esposizione e dimostrazioni degli aeromodellisti; nel pomeriggio dalle 15 dimostrazioni di volo dell’Aero Club di Bresso, con scene acrobatiche e dell’Aeroclub di Como con gli idrovolanti. Infine, dalle 17 alle 19, si potrà nuovamente prendere il volo sugli aerei dell’Aero Club. Nel pomeriggio di domenica un ospite graditissimo sarà Roberto Ferrari di Radio Deejay, anche lui appassionati di volo.

“Quest’anno – spiega Franco Antognazza, presidente dell’AVA – siamo riusciti in un intento a cui miravamo da un po’: riuscire a stringere una collaborazione concreta con l’Aero Club Varese, che ci ospita da sempre sul campo di Vengono Inferiore per le nostre manifestazioni.” Anche Pietro Zanzi, presidente dell’Aero Club è particolarmente felice di questa iniziativa: “È una giornata importante per noi, perché possiamo presentare in una cornice di pubblico che ci auguriamo numerosa, l’attività dell’Aero Club, che si appresta a virare il traguardo dei 50 anni di attività sul campo di Vengono Inferiore. E che vanta, tra i suoi fondatori, Ermanno Bazzocchi.”

“L’intento dell’Aero Club – continua Zanzi – è quello di dimostrare lo spirito che da sempre ci anima: la passione e la professionalità per il volo in una cornice a portata di tutti. Ci saranno specialisti del settore che potranno essere esaurienti verso i curiosi che si avvicinano per la prima volta ad un modo che offre anche molte opportunità di lavoro per il futuro. E poi vogliamo far conoscere anche i nostri 300 soci ed i nostri 70 allievi.”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore