È morta Nadia Cortesi

Era la consorte del sindaco Vittorio Solanti

Martedì mattina alle 10,30 il suo cuore ha smesso di battere. Nadia Cortesi era malata da tempo e da domenica era entrata in coma. Cinquantadue anni, oltre a Vittorio Solanti, sindaco di Samarate, lascia due ragazzi, Federico e Marcello.
A loro il cordoglio della redazione di Varesenews.
Il funerali di Nadia si svolgeranno giovedì alle 10 presso la chiesa parrocchiale di Samarate in piazza Italia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore