Formigoni resterà in Regione

Il Governatore dichiara di voler rimanere alla guida della Lombardia, lanciando un referendum su internet per chiedere il parere dei cittadini sulla sua scelta

Lo aveva annunciato anche da Varese, in campagna elettorale: «Se verrò eletto al Senato, decideranno i cittadini con strumenti quali l’e-mail o internet se potrò restare o meno alla guida della Regione». Ma il governatore della Lombardia Roberto Formigoni non ha apettato l’esito del "referendum" per decidere sul suo destino politico. Il numero uno del Pirellone ha difatti annunciato oggi, nel corso di una conferenza stampa, la sua intenzione di rimanere alla guida della Regione, dando comunque la possibilità ai cittadini di esprimersi in merito alla sua conferma. Da oggi, e fino al 18 giugno, i cittadini potranno votare; per partecipare al referendum – le cui spese sono a carico dello stesso Formigoni – bisogna collegarsi al sito www.formigoni.it. In alternativa è possibile votare via fax, posta, sms oppure attraverso RadioFormigoni.

Come detto, Formigoni non rimane però neutrale nel referendum sulla sua persona. Il “Celeste” ha infatti dichiarato che rimarrà al suo posto, affermando sicuro che questo sarà anche il dato che emergerà dalla consultazione popolare. «I cittadini lombardi voteranno affinché io rimanga alla guida della Regione – afferma infatti il Governatore – in caso contrario vorrebbe dire che ho fallito con la mia politica».

Formigoni, che in cuor suo ha già scelto, pensa quindi al referendum come un’abile mossa per cementare ulteriormente il consenso attorno alla sua persona, una sorta di ulteriore investitura a leader indiscusso della più grande regione d’Italia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore