Furto di borse, un arresto

L'uomo fermato dai carabinieri in borghese: è accusato di aver rubato anche in due auto

Prima due auto aperte per cercare qualcosa da rubare. Poi due borsette lasciate incustodite e arraffate alla bell’emeglio, ma subito riconsegnate alle legittime proprietarie da due carabinieri in borgese, che oltre al maltolto hanno recuperato anche il sospetto responsabile. E’ finita così, con un arresto per furto aggravato, il sabato sera di un cittadino marocchino di 36 anni che sabato scorso è stato fermato dai carabinieri per alcuni furti con destrezza operati nel centro di Malnate e che gli inquirenti riconducono alla mano del giovane, otra finito al carcere dei Muiogni a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore