Giunta delle elezioni, Formigoni ancora incompatibile

Il presidente della Regione non ha ancora presentato le dimissioni da parlamentare. Nessuna incompatibilità per Fontana, che si è già dimesso

La Giunta delle elezioni della Regione Lombardia, presieduta da Giuseppe Adamoli (Margherita), si è riunita questa mattina per esaminare le situazioni di alcuni consiglieri regionali eletti ad altre cariche istituzionali, formalmente incompatibili col mandato regionale.

Si trattava del Presidente del Consiglio Regionale Attilio Fontana, eletto sindaco di Varese; Carlo Monguzzi, eletto in Parlamento; il Presidente della Regione Roberto Formigoni e il consigliere Mariastella Gelmini, eletti rispettivamente al Senato e alla Camera.

Nessuna incompatibilità è stata riscontrata per Fontana, che ha presentato regolarmente le sue dimissioni e per Monguzzi, che ha comunicato di aver rinunciato al seggio parlamentare.

Per Formigoni e la Gelmini sono invece state approvate due proposte di deliberazione al Consiglio regionale, attestanti la sussistenza di incompatibità, anche se per il Presidente della Regione, la Giunta delle Elezioni ha preso atto della volontà manifestata nei giorni scorsi di dimettersi dal Senato entro settimana prossima.

A proposito di Formigoni il presidente Adamoli ha dichiarato: “l’intenzione del Presidente Formigoni di restare in Regione Lombardia, pur costituendo un atto di rilievo politico, non modifica sostanzialmente la situazione esistente, finché le dimissioni non verranno formalmente presentate. Per questo la Giunta delle elezioni ha comunque ritenuto opportuno proseguire nell’adozione degli adempimenti previsti in caso di incompatibilità”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.