Il Gottardo chiuso per tre settimane

Più grave del previsto la situazione sulla A2 che collega l'Italia al Nord Europa. Pesanti le ripercussioni sul traffico

Ci sarà bisogno di almeno tre settimane per riaprire l’autostrada A2 e il collegamento attraverso il Gottardo. L’annuncio è stato dato da un portavoce della polizia cantonale di Uri. I geologi che hanno effettuato i controlli ritengono che possano esserci altre cadute di massi sulla strada e si sta quindi ipotizzando di far saltare con cariche di dinamite quella parte di parete rocciosa che sovrasta l’asse stradale nei pressi di Gurtnellen. Dopo si dovrà intervenire a bloccare la montagna con una rete di protezione.

Pesante la situazione viabilistica nel sud della Confederazione anche a causa della neve che è tornata sui principali passi alpini, temporaneamente chiusi al traffico.

Si profila, quindi, un periodo di grande caos nei collegamenti tra il nord e il sud dell’Europa. I camion attualmente vengono bloccati al valico di Como Brogeda. La Svizzera si sta organizzando con il sistema ferroviario: sono già stati istituiti convogli supplementari.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.