Il venerdì di Via Paal

Seconda giornata in "Via Paal": il calendario di oggi

“La Fondazione culturale si è concentrata molto in questo primo anno sul teatro d’autore per l’infanzia, e l’entusiasmo e l’accoglienza che la città di Gallarate ci stanno riservando ci ripaga di tutte le difficoltà iniziali”: sono le parole del Presidente della Fondazione culturale Marco Lainati, durante l’inaugurazione di Via Paal al Teatro del Popolo ieri pomeriggio.

E questa mattina parte con un fitto calendario di spettacoli. Alle 10.30 al Teatro del Popolo, con la compagnia di burattini di Elis Ferracini l’Allegra Brigata e il suo spettacolo “Fanfurla”; alle 12.00 al Gassman con la prima nazionale di “Leonardo – un genio per tutte le stagioni” con la compagnia Elsinor di Milano: “uno spettacolo dove il genio è di casa”.

Il pomeriggio proseguirà alle 15.00 nella Sala Vetrate dell’Università del Melo, con la “Fiaba di luna di lana” del Teatro del Piccione di Genova, spettacolo dal sapore antico e popolare ispirato a una fiaba celtica, mentre alle 16.30 si terrà una conferenza sulla letteratura per l’infanzia nella Sala Inferiore del Teatro Gassman con Anna Lavatelli: “ABC. Tutto quello che avreste voluto sapere sulla letteratura per l’infanzia e non avete mai osato chiedere”.

Alle 18.00 sempre al Condominio, l’amatissimo personaggio fuoriuscito dalla penna di Altan sarà protagonista di una delicata rappresentazione in gommapiuma, per bimbi dai 4 anni in su: “La casetta della Pimpa”, realizzata dalla compagnia dei Liberi Pensatori di Torino.

Alle 20.00 in piazza Guenzati appuntamento con Alessandra Viotti che presenterà il libro “La collina di Viole”, a cura di Cartoon Store e Pelican Cafè, mentre alle 21 al Teatro del Popolo, Erbamil di Bergamo presenta la prima nazionale di “Fairplay – una maratona di risate”, spettacolo chesi avvale di una “comicità  di situazione non verbale”, popolare ma allo stesso tempo alta. Un’olimpiade di risate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.