Iniziato il presidio degli islamici in piazza Libertà

Alle 16 è previsto l'incontro della comunità gallaratese con il prefetto Aragno. Atteso anche il neo-assessore Fassa

In attesa dell’incontro con il prefetto di Varese Roberto Aragno, l’annunciato presidio della comunità islamica gallaratese è inziato intorno alle 14.30. Circa un centianio di persone si sono infatti radunate in piazza Libertà con striscioni e manifesti per rivendicare ancora una volta il diritto ad un luogo di culto. Questa ennesima manifestazione arriva dopo il nuovo decreto del primo cittadino gallaratese che vieta l’uso del capannone di via Varese, acquistato dagli islamici.
Per le 16 si aspetta anche l’arrivo del neo-
assessore gallaratese alla Cultura Raimondo Fassa, visto sia dall’amministrazione gallaratese che dalla stessa comunità islamica come l’uomo giusto per risolvere il problema della moschea.

Seguono aggiornamenti

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore