Insubria senza frontiere. Ora sul web parla inglese

E' on line da pochi giorni: un’opportunità per parlare al mondo e agevolare nuovi contatti e collaborazioni

Accattivante nella grafica e agevole nella consultazione: è il nuovo sito in inglese dell’Università dell’Insubria, on line dal 5 giugno 2006 all’indirizzo http://www.uninsubria.it/en/ 

Il nuovo spazio informativo  è uno strumento in più per presentare alla comunità internazionale i docenti dell’Ateneo, la loro attività didattica e di ricerca. Di fatto, un’opportunità per parlare al mondo, non solo accademico, e agevolare nuovi contatti e collaborazioni.   
“L’attività didattico-scientifica dell’Università dell’Insubria
– afferma il Rettore Renzo Dionigi  è da sempre proiettata in una dimensione internazionale. Il nuovo sito web è dunque un punto di visibilità irrinunciabile e, in una realtà sempre più interculturale, garantisce il diritto di informazione a quanti, da qualsiasi luogo, desiderino conoscere la proposta culturale, scientifica e formativa dell’Ateneo.” 

Non solo quindi una risorsa per studenti, tirocinanti e ricercatori stranieri. Con questa nuova iniziativa, si crea un punto di contatto più agevole anche con le associazioni e le fondazioni internazionali, le multinazionali estere e con tutti coloro che, a vario titolo, siano interessati ad una cooperazione con l’Università dell’Insubria.   

Il sito è articolato in 7 sezioni tematiche che illustrano ad ampio raggio l’universo accademico ìnsubre:

Academic Offerings (offerta formativa), Research (ricerca), Offices and Services (uffici e servizi), Admissions (iscrizioni), News and Events (news ed eventi), About Insubria (a proposito dell’Insubria), Insubria and the Community (l’Insubria e la “Community”).  

L’impiego del motore di ricerca Google garantisce, inoltre, un supporto efficace per compiere approfondimenti.


All’interno della sezione “Ricerca” è disponibile, accanto alla presentazione delle strutture, una selezione di progetti in corso che esemplificano lo stabile collegamento dell’attività scientifica dell’Università dell’Insubria con prestigiosi network di ricerca europei ed extraeuropei.

 

Università e non solo: “Obiettivo del sito – continua il Rettore – è anche di illustrare il contesto storico, ambientale e di relazioni socio-culturali in cui operiamo”: spazio, quindi, ad una ricca galleria fotografica dedicata alle bellezze di Varese e di Como, a un racconto per immagini della gloriosa tradizione del territorio in campo motociclistico nonché agli eventi culturali promossi dall’Università e al racconto di testimonial di eccellenza.

Uno spazio apposito, in una sottosezione in fase di aggiornamento, è dedicato alle associazioni e agli “amici” che a vario titolo sostengono l’Ateneo. 

Il sito in inglese, che affiancherà quello in italiano, è composto da oltre 2500 pagine e contiene più di 750 immagini. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore