Irruzione della polizia in droga party a San Fermo

Festa interrotta in piena notte in uno scantinato, coinvolti sette giovani e sequestrati venti grammi di sostanze stupefacenti

Avevano appena fatto uso di cocaina. Ma la loro festa è stata interrotta dall’arrivo di due squadre della Volante della Questura di Varese. Gli uomini della polizia hanno ricevuto la segnalazione nella notte, intorno alle tre, e sono subito accorsi sul posto dove, in uno scantinato, sei giovani avevano appena fatto uso della sostanza stupefacente.

Per loro, tutti già conosciuti alle forze dell’ordine, è subito scattata la segnalazione come assuntori, mentre durante gli accertamenti, gli uomini della Volante hanno scoperto che in un appartamento attiguo, nel palazzo dove si stava consumando la festa, vive un 24enne già conosciuto per lo stesso motivo. È quindi scattata la perquisizione dell’appartamento in questione, dove sono stati trovati altri 5 grammi di cocaina, un bilancino per smistare le dosi, 11 grammi di mannite (una sostanza che serve per l’arricchimento della cocaina) e 9 grammi di una sostanza che è ancora da identificare in quanto inodore, probabilmente chetamina, una sostanza pericolosa come la cocaina che sta prendendo piede anche nel Varesotto.
Il 24enne, che quasi sicuramente era presente al droga party, è stato denunciato a piede libero, ma per lui potrebbe presto scattare l’arresto se viene confermata l’ipotesi sulla sostanza sconosciuta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore