Islamici convinti: “Marceremo da Gallarate a Varese”

Inoltrata la richiesta al Prefetto per sabato 10 giugno. Venerdì preghiera in strada

Gli islamici di Gallarate vanno avanti per la loro strada. Il portavoce dei musulmani ha infatti annunciato di aver inoltrato la richiesta alla Prefettura di Varese per la manifestazione programmata per sabato 10 giugno: «Siamo stanchi di subire e basta – spiega Mohamed Ratchdi  -, vogliamo marciare pacificamente da Gallarate a Varese, fino alla finestra del Prefetto per fargli capire che vogliamo un luogo di preghiera, è un nostro diritto. Inoltre, con l’ausilio dell’avvocato Ruperto, stiamo ultimando la lettera da mandare al ministero dell’Interno, perché si occupi della questione moschea a Gallarate». Venerdì prossimo, 9 giugno, nuova preghiera in strada davanti all’ex centro culturale di via Peschiera a Cedrate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore