Itinerari del gusto, anche a Varese si può

In libreria l'ultima fatica di Sergio Redaelli. Ecco "Varesotto da gustare", edito da Macchione

Quante volte ci siamo chiesti dove fosse possibile acquistare una formaggella Dop del Luinese, piuttosto che una gustosa confezione di pesche sciroppate di Monate, o un prelibato salame prealpino? Tante, e spesso la risposta non è arrivata: se infatti la produzione di golosità tipiche è cresciuta con decisione negli ultimi anni, spesso è risultato difficoltoso per i consumatori e i curiosi conoscere i punti vendita di queste bontà.

A chiudere questa falla, oltre alle classiche pubblicazioni delle associazioni di categoria, da oggi ci pensa un volumetto realizzato dal più preparato e attento giornalista (non ce ne vogliano gli altri) nel campo dell’eno-gastronomia varesina, Sergio Redaelli. È lui l’autore di "Varesotto da gustare – Itinerari per turisti golosi", 120 pagine stampate per Macchione Editore e dedicate a tutti coloro che vogliono incontrare "sul campo" i produttori del nostro territorio.

L’opera («frutto di due anni di lavoro, per raccogliere tutti i dati» spiega Redaelli) è suddivisa in dodici capitoli, ad ognuno dei quali è legato un itinerario che affianca ai capisaldi del gusto, anche le bellezze ambientali e storiche delle diverse zone della Provincia.
«Tra le altre cose – segnala l’autore – mi fa piacere aver riscoperto alcuni aspetti dimenticati della nostra terra: parlo ad esempio dei vecchi mulini a pietra del Gallaratese, oppure della gastronomia specializzata in carne d’oca che ha qui una grande tradizione. Insomma, siamo riusciti a censire circa 350 attività, i "Buoni indirizzi" con tanto di indicazioni per raggiungerle per poter acquistare i nostri prodotti. La mia è una guida per chi vuol fare una gita nel Varesotto e unire alle bellezze del paesaggio un acquisto mirato».

Varesotto da gustare – Itinerari per turisti golosi
di Sergio Redaelli
Macchione editore
120 pagg – 15 euro

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.