L’Anpi di Ispra festeggia i sessant’anni di voto alle donne

Mostre fotografiche, un concerto, dibattiti per raccontare l'affermazione del ruolo della donna nella società partendo dalla conquista del diritto di voto


La conquista del diritto di voto da parte delle donne in Italia compie sessant’anni. L’Associazione nazionale partigiani di Ispra organizza per questa sera, mercoledì 7 giugno, a partire dalle 21 nella sede del circolo culturale di via Banetti 1, una serata dedicata a questa storica conquista e alle donne. Interverranno Bruna Bianchi con un intervento dal titolo «Donne nella resistenza e per la costituzione» e Angela Sorel che parlerà dell’evoluzione del ruolo della donna dalla Rivoluzione Francese al riconoscimento del diritto di voto alle donne. A fin dibattito seguirà un rinfresco. Venerdì 9 giugno, invece, a partire dalle 22 si svolgerà una serata in musica con ingresso libero con il contrabbasso e la chitarra di Pretty boy Floyd e Carlo Rizzi. Nel frattempo si potrà visionare le due mostre fotografiche: la prima di Lucia e Angelo Gargaglione intitolata «Da vicino nessuno è straniero» mentre la seconda, organizzata da Anpi di Ispra e Angera è dedicata ai partigiani del Verbano Cusio Ossola.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.