L’edilizia a impatto energetico zero è realtà?

La risposta al quesito in tre incontri organizzati da Forum del Cuv: giovedì 6 luglio a Cardano al Campo, il 12 giugno a Samarate e il 13 giugno a Somma Lombardo

Nell’ambito dei lavori del Forum dell’ Agenda 21 del Cuv sono stati organizzati tre incontri sul tema: "Sostenibilità energetica nel settore edilizio" . Gli eventi sono organizzati dal tavolo tematico "Energia Sostenibile". Il primo è di carattere prettamente tecnico, rivolto ai professionisti operanti nel settore dell’edilizia (architetti, ingegneri, geometri, imprese edili, installatori…) sul tema del risparmio energetico in edilizia che si terrà giovedì 6 luglio presso la sala convegni del comune di Cardano al Campo (dalle ore 15 alle ore 18). Di seguito il 12 giugno a Samarate presso Villa Montevecchio (sala Azzurra) e il 13 giugno a Somma Lombardo presso la Sala Civica di via Marconi, (dalle ore 21)le stesse tematiche verranno proposte ai cittadini.

 

I Comuni del Cuv (Arsago Seprio, Cardano al Campo, Casorate Sempione, Ferno, Golasecca, Samarate, Somma Lombardo e Vizzola Ticino) hanno avviato il processo di Agenda 21 Locale alla fine del 2003 procedendo all’implementazione delle prime fasi di attivazione e nella stesura del Rapporto sullo Stato dell’Ambiente (RSA). Il progetto è stato recentemente finanziato dalla Regione Lombardia e lo scorso mese di marzo sono stati costituiti i tavoli di lavoro su 4 specifiche tematiche: energia, mobilità, stili di vita, turismo e valorizzazione del territorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.