La Busto Nuoto si copre di gloria a Roma

Grazie anche alla collaborazione di Agesp, che gestisce la psicina di via Manara, le ragazze del team hanno vinto il titolo italiano estivo di nuoto sincronizzato

Nelle giornate dal 5 all’8 giugno, al Foro Italico di Roma, ha avuto luogo la manifestazione “Nuoto Sincro Open” – a cui hanno partecipato 15 squadre nazionali provenienti da tutto il mondo e le 12 società partecipanti al Campionato Italiano Estivo di serie A1 – dove le atlete della Busto Nuoto hanno ottenuto eccellenti risultati.

In particolare, il Presidente della Busto Nuoto Giorgio Neposteri annuncia con evidente soddisfazione che la squadra di nuoto sincronizzato della società si è aggiudicata il primo posto come Squadra, e il secondo posto nelle gare di Solo, Duo e Combinato, guadagnando così il titolo di Campione d’Italia nel Campionato Estivo 2006.

Il Presidente Neposteri sottolinea, altresì, che a questa importantissima vittoria ha sicuramente contribuito anche la possibilità per le atlete di potersi allenare nell’ambito di un complesso natatorio consono alle loro esigenze sportive: grazie alla ormai consolidata collaborazione tra Busto Nuoto e AGESP, infatti, con l’utilizzo del Poliplesso Natatorio di Via Manara completamente rinnovato e potenziato, gli atleti della squadra, ed in particolare le atlete della squadra di nuoto sincronizzato, hanno potuto usufruire, durante tutta la stagione invernale, degli spazi adeguati e delle risorse (quali le corrette dimensioni della vasca olimpionica e la giusta profondità della stessa) necessarie ai loro allenamenti.

Il Presidente di AGESP Holding Franco Castiglioni, infine, commenta simpaticamente che forse anche la sua presenza e quella del neo-Sindaco Gigi Farioli al Sincro Festival 2006 (tenutosi lo scorso fine settimana presso la Piscina Manara) hanno portato fortuna alle atlete…

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore