La mia mancata elezione non lascia su di me un senso di sconfitta

di Michela Barzi

Egregio Direttore,

Questa lettera, che invio a lei e a tutti i lettori di varesenews, vorrei intitolarla Considerazioni di un’indipendente allacciandomi così a quanto scrivono Andrea Ganugi in La strage degli indipendenti ed Isabella Risetti che, a nome delle donne dell’Albero di Antonia, denuncia la progressiva sparizione delle medesime dai consigli comunali a Varese (solo 2) e provincia (a Gallarate 0).

Durante la campagna elettorale gli incoraggiamenti di persone come Andrea ed Isabella, e di molte altre che mi hanno dato fiducia sostenendomi e votandomi, mi sono state di grande aiuto e sono l’eredità positiva di questa mia esperienza di candidata indipendente capolista del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea.

La mia mancata elezione non lascia su di me un senso di sconfitta, anche se il bilancio che fa Andrea è condivisibile, poiché tentare di entrare in consiglio comunale è solo una parte del lavoro che mi vede impegnata da tempo all’interno ed a fianco delle associazioni che sono la forma vitale di espressione della società civile. Questo lavoro continua e spero possa rafforzarsi, poiché questa campagna elettorale mi ha consentito di contattare tante realtà di singoli e di associazioni che svolgono un ruolo importante d’innovazione culturale e civile in questa città. La mia disponibilità alla collaborazione rimane immutata anche nei confronti delle forze politiche che intenderanno rappresentare queste istanze in consiglio comunale.

I miei migliori saluti

Michela Barzi

P.S. Un abbraccio al neo-consigliere Pippo Pitaressi, con il quale condivido l’appartenenza ad Unaltralombardia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.