La mostra internazionale delle chitarre trasloca a Milano

All'Alcatraz domenica 10 giugno la 28esima edizione di Second Hand Guitar, storica mostra-mercato che tradizionalmente si svolge alla mole di Ancona

Chitarra e bicicletta. Questo abbinamento inconsueto, ma intrigante, sarà il tema della ventottesima edizione di Second Hand Guitars, la più importante mostra-mercato di chitarre in Europa, che si svolge domenica prossima, 10 giugno 2006,  a Milano. Eccezionalmente nel capoluogo lombardo: dopo avere abbandonato per una volta la sede storica della Mole di Ancona, a causa delle ristrutturazioni di questi mesi.

La mostra come tradizione propone vari contenuti culturali ai propri visitatori, che in questo caso avranno a che fare con la curiosa accoppiata. Il palco della manifestazione sarà arredato per tutto il suo sviluppo da un percorso storico in cui biciclette di un passato glorioso – le Bianchi, le Masi, le Umberto Dei – faranno da sfondo a preziose chitarre della stessa epoca, tra le quali si segnalano alcune preziose Gretsch Country Gentleman degli anni 1959-1960, mai esposte prima.

L’altro leit motiv della manifestazione prevista per il 10 giugno è il ricordo di Roberto Pistolesi, celebre liutaio scomparso poche settimane fa. Pistolesi, profondo conoscitore della musica degli anni ’50, aveva studiato a fondo le sonorità dei gruppi dell’epoca, che ancora oggi sono il riferimento per il mondo del blues e del rock, per riuscire a riprodurle ed evolverle per i musicisti di oggi.
Per questo, al centro della sala sarà allestita un’area dedicata agli strumenti costruiti da Roberto Pistolesi, che dopo la sua scomparsa hanno già visto le quotazioni salire a ritmo vertiginoso (si parla di offerte da 30mila euro e oltre per le sue chitarre e 15mila euro per uno dei 25 The Mojo Amp costruiti, ma i prezzi crescono di giorno in giorno). Gli appassionati potranno vedere una selezione mai esposta prima di Spacecaster e Skycaster, l’unico basso costruito dal liutaio scomparso, effetti, amplificatori e memorabilia. Saranno messe in vendita magliette e gadget e il ricavato sarà devoluto alla ricerca sulla leucemia.

Come sempre sarà dato spazio alle demo dal vivo e ai workshop, che si svolgeranno per tutto il giorno. I visitatori potranno affinare la loro tecnica con Michele Quaini (insegnante del CPM di Franco Mussida) e imparare a configurare il proprio setup con Guido Michetti (fondatore e progettista di Vintech).

Second Hand Guitars 28 – estate
domenica 11 giugno 2006
Alcatraz
via Valtellina 26
Milano

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.