La Nazionale australiana a Sesto Calende

Breve stage di allenamento per i "canguri" di coach Russell Borgeaud tra sabato 24 e martedì 27

Le prove tecniche per trasformare Varese e la sua provincia nella sede degli allenamenti delle squadre australiane procedono a gonfie vele. 
Da sabato 24 a martedì 27 saranno i 
nazionali di pallavolo a giungere nel Varesotto, a Sesto Calende, per una prima seduta di allenamenti. La squadra, proveniente dall’Iran dove ha disputato una serie di incontri battendo anche in una tiratissima sfida la compagine asiatica, effettuerà una serie di sedute tecniche nella nuova palestra della Provincia.

«L’hub di Gavirate sta nascendo ma intento le nazionali australiane già prendono confidenza col nostro territorio» commenta Giangiacomo Longoni, assessore provinciale al marketing territoriale. «Cominciamo questa fine settimana con la pallavolo, sarà poi la volta, in luglio, del beach volley e del tiro con l’arco. Mi pare che stia davvero prendendo concretamente forma il progetto di una provincia, sede “dedicata” agli stages di formazione per gli australiani».

Gli "Aussie" del volley convocati per questa tournée in Asia ed Europa sono: Brett Aldermann, Luke Campbell (a destra nella foto contro il Brasile), Paul Carrol, Jarrvd Christensen, John Dekker, David Ferguson, Andrew Grant, Dan Howvard, Hunter Andrew, Nathan Roberts, Josh Thorpe, Aden Tutton e Igor Yudin.
Con loro ci sarà il coachRussell Borgeaud , l’allenatore in seconda Andrew Strugnell, oltre a Stephen Benson e Andrew Hughesa rispettivamente dello staff tecnico e del team medico.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore