Lega Nord: “I saronnesi vogliono l’autonomia”

Il segretario cittadino Angelo Veronesi commenta i risultati del referendum costituzionale

"A Saronno e in Lombardia la vittoria del Sì è stata schiacciante, chiaro sintomo che il popolo ha le tasche piene dello strapotere di Roma. La Lombardia da sola tira avanti tutto il paese attraverso i propri soldi. Invece di poter avere più autonomia come in Catalogna, avere quindi una maggiore possibilità di sviluppo per trainare ancora di più tutto il paese, gli italiani ce lo hanno impedito condannandoci ad un futuro tracollo della nostra economia che porterà al disastro di tutto il paese. E’ un’ingiustizia, un atto di prepotenza e di anti-solidarietà". Così il segretario cittadino della Lega Nord di Saronno e referente del Comitato saronnese Cittadini per il sì, Angelo Veronesi, commenta il risultato del referendum costituzionale in città e in Lombardia.

"Ringraziamo tutto il popolo saronnese e lombardo per la schiacciante vittoria del Sì in Lombardia – aggiunge Veronesi – Voto chiaro quello della Lombardia: i lombardi vogliono l’autonomia regionale come
Val d’Aosta, Trentino, Süd Tirol e Sicilia per diventare davvero tutti uguali".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore