Maroni «Il compito delle opposizioni? Fare cadere al più presto questo governo»

Le ricette politiche dell’ex ministro Maroni, a margine dell’assemblea Univa

Montezemolo nella sua relazione all’assemblea ha sperato che finisse al più presto «la campagna elettorale più lunga della storia» per dare la possibilità al governo di governare pienamente.
Per l’ex ministro del welfare Maroni invece «Contrariamente a quanto auspica Montezemolo io spero ci siano presto nuove elezioni dopo il 25 giugno, perché il compito di una opposizione democratica in un sistema democratico è quello di lottare per diventare maggioranza e far cadere questo governo». Non molla, l’ex ministro, e dal palcoscenico dell’assemblea nazionale Univa rilancia il “duropurismo” dell’opposizione. Anche perché:  «La questione settentrionale c’è ed è stata posta con grande forza in queste elezioni e nelle elezioni amministrative, quando la maggioranza degli elettori del nord ha dato il consenso al centro destra e non al centro sinistra – ha precisato Maroni – Diciamo che finalmente adesso se n’è accorta anche Confindustria. Spero che da questo derivi anche una qualche reazione del nuovo governo a favore del nord, ma io ne dubito: dalle prime dichiarazioni del ministro delle infrastrutture Di Pietro, nell’elenco delle opere che ha messo quella più a nord era una strada in Abruzzo» Per questo, «A maggior ragione compito di una opposizione che si identifica con la questione non è quello di cedere ad accordi sottobanco, ma di far cadere il più presto possibile questo governo e tornare a nuove elezioni».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore