Maturità: internet scommette su Svevo, il mercato cinese e l’aviaria

Impazzano sui siti le ipotesi per la prima prova di italiano. I professori consigliano: «capite bene lo sviluppo delle quattro tipologie»

Ormai è conto alla rovescia e toto titolo. Su internet impazzano nomi, tracce, suggerimenti sulle scelte del Ministero.  Domani, 21 giugno, prima prova di quella che sembra l’ultimo esame così concepito. Dal prossimo anno, infatti, si dovrebbe tornare alla commissione esterna, un salto nel passato quando i commissari erano tutti esterni con il solo membro interno.

Ripianati, così assicurano da Roma, i problemi di budget con il recupero di 45 milioni di euro per pagare i docenti, nelle scuole è tutto pronto.
In internet impazzano idee, scommesse, implorazioni di aiuto. I ragazzi sono attaccati al video, navigando di sito in sito nella speranza di trovare una luce, un’ispirazione e i dialoghi si protrarranno la notte intera, ininterrottamente come se l’intuizione delle 5 e mezza ( come lo scorso anno sul sito di Studenti.it quando arrivò l’indicazione: “È Dante! È Dante! Studiate Dante”) può cambiare il risultato di anni di studio, e il giudizio dei propri professori.

 

Proprio come lo scorso anno, a 24’ore di distanza il più quotato è Svevo, magari in rapporto alla psicoanalisi in occasione del centocinquantesimo anniversario della nascita di Freud. Non manca chi, come il sito di Struzzo.tv, assicura che la prima traccia riguarderà la “Somarella” di Giovanni Pascoli, mentre altre fonti suggeriscono per la tipologia A Verga , D’Annunzio , Calvino o Pirandello, di cui non parla nessuno…..

 

Per i temi di attualità si parla insistentemente di mercato cinese, nucleare e problema energetico, della guerra in Iraq o della violenza sui minori. Struzzo.tv, che ha pubblicato l’elenco completo delle tracce assicurando di averle “carpite” grazie a talpe nel Ministero assicura che, oltre a Pascoli, i titoli per il saggio breve saranno: pace e tolleranza tra i popoli,  l’informazione su internet può essere affidabile?, il pensiero al femminile tra rivendicazioni ed eccessi, la scienza veterinaria di fronte all’emergenza dell’influenza aviaria, mentre il tema storico sarà la neutralità del Lussemburgo nella seconda Guerra Mondiale.

Un’altra segnalazione “attendibile” suggerisce i 60 anni della Repubblica italiana, il ruolo della Cina, la crisi energetica e il 150 anniversario della morte (?) di Freud

 

Al di là delle ipotesi è meglio ascoltare i consigli dei professori, decisamente più concreti: «L’importante è che sappiate bene lo sviluppo delle 4 tipologie e, logicamente, il programma di letteratura svolto quest’anno! ciao e in bocca al lupo a tutti!».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.