Migrando fa luce sul “cuore di tenebra” dell’Africa

Serata dedicata al Congo, grande Paese che riassume splendori e miserie di un continente: cena etnica e dibattito sulla situazione politica alal vigilia delle prime vere elezioni dal 1962

Proseguono le iniziative di Corte in Circuito 2006, la serie di incotri e serate organizzati da Migrando – La Bottega (via A. Pozzi, 3) per l’estate. Giovedì 29 giugno alle ore 20 ci si ritrova per "Il Congo nel piatto", cena che prosegue nella scoperta delle cucine di Paesi distanti eppure vicini, come già avvenuto le scorse settimane per quella indiana e camerunense. La cena è cura degli amici di Altra Cucina di Anolf Varese; è richiesta la prenotazione allo 0331/622700.

Alle 21,30 si terrà quindi un incontro dedicato alla situazione politica del grande Paese africano, alla vigilia delle prime elezioni (si spera) democratiche dal 1962, dopo la pluridecennale dittatura di Mobutu e una guerra civile dimenticata da tutti e che ha causato non meno di due milioni di morti. Interverranno Donata Frigerio dell’associazione Botteghe del Mondo e il missionario comboniano Matteo Merletto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore