Motociclista cade in curva: è gravissimo

Permangono gravissime le condizioni del motociclista caduto domenica pomeriggio al lago Delio

Sono ancora gravissime le condizioni del giovane motociclista di 26 anni che ieri è andato a sbattere contro il guard rail sulla strada del lago Delio.
I sanitari già ieri sera avevano effettuato tutti gli accertamenti necessari ed erano riusciti a stabilizzare la fortissima emorragia. Attualmente si trova ricoverato in rianimazione dove i medici non sciolgono la prognosi a causa delle profonde ferite agli arti.

L’incidente è avvenuto ieri, domenica 4 giugno, al lago Delio poco dopo le 18. Il ventiseienne di Laveno a bordo della sua moto, una Kawasaki 600, è caduto in curva andando a sbattere contro il guard rail di protezione.

Sul posto erano intervenuti i medici del 118 che avevano riscontrato un trauma degli arti inferiori, trauma cranico ed addominale. A preoccupare i sanitari, inizialmente, era stato lo shock emorragico al limite della reversibilità. Il giovane era stato trasportato in elisoccorso al pronto soccorso dell’ospedale di Varese.

Un altro incidente, con conseguenze meno drammatiche, è avvenuto sempre ieri poco dopo le 19 sulla statale di Ghirla. Il motociclista ha riportato un ferite al volto non gravi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore