“Nessun voltafaccia, la mia astensione è frutto di asimmetrie informative”

Il consigliere della sesta circoscrizione Graziano D'Abrosca (An) spiega la sua scelta di non votare il vicepresidente

Brevemente e semplicemente all’unico scopo di non aprire polemiche mai nate e chiarire la mia posizione in merito alle votazioni svoltesi ieri sera alla circoscrizione 6.

Colgo con stupore l’interpretazione del mio gesto di astensione riguardo alla proposta di un candidato Vicepresidente per la circoscrizione come un “voltafaccia” ed “… un chiaro segnale agli alleati”. Nonostante io sia sicuro che il Vicepresidente Vella svolgerà un ottimo lavoro in quanto uomo di fiducia degli alleati, al momento della votazione, a causa di asimmetrie informative sorte pochi minuti prima del consiglio,  non potevo che astenermi dall’indicare un nome; se così non fosse stato non avrei avuto alcun problema ad esprimere la mia preferenza.

A dimostrazione di quanto sopra, il mio voto favorevole al Presidente Lazzarini non si è fatto attendere sin dalla prima votazione ed inoltre non è stato dettato tanto da regole precostituite quanto da personale stima per la persona, di cui ben conosco le doti e la dedizione al lavoro.

In conclusione, la mia astensione non è quindi interpretabile come gesto polemico poiché dovuta a circostanze contingenti che hanno portato alle suddette asimmetrie informative riguardo ad accordi di reciproca lealtà con gli alleati che godono della mia piena fiducia ed approvazione, anche nella persona del nostro Vicepresidente.

Sicuro di aver chiarito un comprensibile malinteso, ringrazio per l’attenzione e porgo cordiali saluti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.