Nuove ribitumature al via: si parte la prossima settimana

Soddisfazione dell’assessore Simeoni: grazie al ribasso raggiunto in gara d’appalto, possibile aggiungere nuovi tratti stradali che necessitano di manutenzione

Inizieranno la prossima settimana i lavori di ribitumatura di strade cittadine appaltati dalla Giunta Comunale di Gallarate. Interventi che riguarderanno tutte le circoscrizioni cittadine, per le quali il Comune aveva investito una spesa di 340mila euro.

«L’appalto raggiunto in gara– spiega l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Gallarate, Aldo Simeoni – è stato di oltre il 21%, permettendo così di poter inserire ulteriori strade nell’elenco di quelle che saranno interessate dalla sistemazione. L’amministrazione comunale, dunque, riparte immediatamente con interventi importanti e attesi dai cittadini, con un’attenzione capillare, ancora una volta, anche alle situazioni quotidiane».

Saranno ribitumate nella I circoscrizione corso Sempione (da via Marsala al civico 18), via Marsala (da corso Sempione a via Palestro), via Battisti (da corso Sempione a via Arnaldo da Brescia) e via Magenta (da largo Boito a via Dubini); nella II circoscrizione via Bettolino (da via Bellini a via Alberto da Giussano), via Ugo Bassi (da via Lamarmora a via Valle Nuova) e il tratto di strada del sovrappasso del Sempione da largo Mozart a via Sciesa; nella III circoscrizione via Pegoraro (da via del Lavoro a via Verbano), via Varese (da via Crespi a via del Lavoro) e la laterale di via Varese che da questa porta al centro commerciale Laghi; nella IV circoscrizione via Gasparoli (da via XXIV maggio a via Fiume), via Magellano (da via Scarlatti a via Dembowschi) e viale Lombardia (da via Praderio a via Pier Capponi); nella V circoscrizione via Arno (da piazza Zaro a piazza Piemonte), via Correnti (da via Arno al civico 4), via Nino Bixio (da largo Pasta a via Monviso), via Legnano (da via Campi a via Ranchet) e la laterale di viale Milano da questo alla piccola rotatoria dell’esercizio commerciale Media World.

Le strade che si sono aggiunte all’elenco grazie al ribasso in gara d’appalto sono via Baraggia (da via Buonarroti a via 2 Giugno), via Settembrini (da via Matteotti a via Torino), via Campo Sportivo (da via Treviso a via Pegoraro), via Prealpi (da via Appennini a via Asiago), un tratto di via Praderio, via Pola (da via Parini a via Mauri R.), via Lodi (da via Campi a via Pompei) e via Allende (da via Puglia a via Aleardi).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.