Prime scelte operative per la Giunta Farioli

A Mario Crespi anche le deleghe allo Statuto comunale e ai rapporti con il Consiglio; Zingale (personale) e Chierichetti (servizi sociali) a capo di gruppi di lavoro sulla riforma degli uffici comunali e sulle colonie per ragazzi

Nel corso della riunione di Giunta svoltasi in mattinata a palazzo Gilardoni sono state discusse e approfondite le deleghe operative legate agli obiettivi dichiarati dall’Amministrazione comunale.
Il sindaco Gigi Farioli ha osservato che “in attesa di una profonda riorganizzazione degli uffici, per il momento le deleghe gestionali legate alla quotidiana amministrazione dell’ente saranno mantenute coerenti al regolamento organico esistente”.
Un gruppo interassessorile coordinato da Giuseppe Zingale, assessore al personale, ha avuto l’incarico di valutare e approfondire le modalità di riorganizzazione della macchina comunale.

 
E’ stata inoltre discussa con esito favorevole la delibera che affida al Comune di Alassio la gestione della spiaggia della Colonia “Sorriso dei Bimbi”. Il Comune ligure, oltre a corrispondere un canone, assicurerà l’accesso alla spiaggia, l’assistenza e l’animazione gratuiti per i giovani bustesi degli oratori feriali e dei centri estivi.
“Si tratta del primo passo di un protocollo d’intesa che, nell’ottica di una maggiore collaborazione tra i Comuni, sarà sviluppato nei prossimi anni e che comporterà non solo la ristrutturazione dell’edificio, ma anche l’ottimizzazione della sua utilizzazione. Fino all’anno scorso la colonia veniva utilizzata per un mese all’anno, ora si cercherà di renderla operativa anche durante l’inverno” ha spiegato il sindaco, annunciando che un gruppo di assessori coordinato da Gigi Chierichetti, che coinvolgerà almeno Ivo Azzimonti (politiche giovanili), Mario Crespi (patrimonio) e Claudio Fantinati (servizi educativi), si impegnerà in questo senso e anche per una più approfondita valutazione del patrimonio delle colonie, al fine di preservare un’importante eredità del passato.
Tra le altre decisioni, si segnala che allo scopo di rendere più organico ed efficace il rapporto tra la Giunta e il Consiglio, risorsa fondamentale e imprescindibile dell’Amministrazione comunale, sono state ufficialmente assegnate all’assessore Mario Crespi  le deleghe allo Statuto, alla riforma del medesimo e ai rapporti con il Consiglio comunale. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore