Segnalateci dove manca l’acqua: tutte le lettere

Varesenews chiede ai lettori di mandare via mail la situazione idrica del loro paese

La mancanza d’acqua è oramai un allarme in diverse zone della Provincia di Varese. Come già accaduto in passato Varesenews dà la possibilità ai lettori di dire la loro.  In particolare questa volta chiediamo di segnalare le situazioni a rischio e i problemi di approvvigionaménto idrico, raccontandoci come state vivendo questo problema. La mail è sempre la stessa: redazione@varesenews.it

 

Le "Lettere al direttore" su Viggiù e Daverio

—————————————————-
e tanto per sapere, come dovremmo fare, in qualità di gestori di un esercizio pubblico, a garantire un minimo di servizio appunto senza fare scorte di acqua??? ciascuno a casa sua può "portare pazienza" se non riesce a tirare l’acqua del bagno ma in un locale pubblico…bagni fuori uso per ore?? per non parlare del normale lavaggio degli utensili, di piatti, bicchieri, tazzine,ecc.. che si fa??? si chiude per ferie??? uno, due, tre mesi…fino alla stagione delle pioggie…
Barbara

————————————————————

A Velate manca dalle 19.00 e ora sono le 22.00. Almeno potevano avvisare.
Renata

———————————————————–
A Varese manca l’acqua da ormai 3 giorni (almeno per chi, come me, è fuori di casa dalle 7 del mattino alle 8 di sera) e Aspem piazza una bella autobotte alla Prima Cappella. Perchè non metterla direttamente al Campo dei Fiori, così almeno intanto che si va a rifornirsi facciamo tutti anche una bella scampagnata.
E meno male che il neosindaco si chiama Fontana!

Paolo Varese

————————————————————-

A Biumo Superiore, Via Bertini via Castiglioni, da oggi pomeriggio sino ad ora 21,10 non arriva l’acqua..
Marco

————————————————————-

Abito in Via Cernuschi e sia ieri sera (ore 22.00) che stasera (dalle 19.30) l’acqua ha smesso di sgorgare dai rubinetti.
Credo che sia altamente incivile non avvisare i cittadini della mancanza d’acqua soprattutto in orari delicati come per la cena (siamo tornati a casa sudati e niente doccia e possibilità limitata di cenare).
In altri Paesi avvisano la cittadinanza che l’acqua non verrà erogata in certi orari.
Telefonare all’ASPEM risulta impossibile: occupato oppure cade la linea, ma nel nostro caro Paese nei casi di emergenza e/o necessità nessuno e’ preposto a dare alcuna risposta e conforto (almeno a che l’ora l’acqua
tornerà).
Grazie
Gianluca Torrente

——————————————————-

In via Previati (Varese) l’acqua manca dalle 14. ora sono le 20:30.
Non credo che sia una emergenza improvisa.
Il sindaco poteva denunciare il suo comportamento prima delle elezion.
Enrico Cazzaniga

——————————————————-

Volevo "ringraziare" il vicino di casa di via Brunico 44 per l’innaffiamento del suo giardino che si protrae da più di un ora (quando ha iniziato erano le 18:30 circa…ora sono le 19:40), nonostante l’ordinanza del Sindaco di Varese!!!  …e credo ne avrà ancora per molto..!!!
Grazie per lo spazio dedicatomi per questo mio piccolo sfogo.
Saluti.
A.

Gentile A.,
grazie per la sua tragicomica lettera. Un consiglio: telefoni al comando dei vigili urbani per segnalare l’accaduto.

————————————————————

Roberto, Brebbia:
Acqua ad alta pressione fino alle 17.00 poi il nulla.. Giusto per chi lavora
e torna a casa. Ah : le piscine vanno, eccome ! Mha…

————————————————————–

Vi segnalo che da questa mattina alle ore 7 non c’è un filo d’acqua nella zona della prima cappella. Al di la del fatto che il numero dell’aspem sia sempre occupato e quello della sede amministrativa sia libero ma senza risposta, sono riuscito dopo molti tentativi a parlare con qualcuno.
Loro affermano che i bacini sono vuoti. A fronte della mia considerazione che non siamo in un periodo di siccità cosi forte confrontato con altri anni, loro rispondono che la situazione perdura da almeno un anno per il troppo prelievo da parte dell’utenza.
La spiegazione è comica per due motivi.
Primo l’utenza e pressoché la stessa degli anni precedenti e non credo che ci siano stati prelievi così alti nell’ultimo periodo, secondo perché se la situazione è grave da lungo tempo credo che avrebbero potuto porvi rimedio o procedere a misure restrittive ben prima di giugno. Per dichiarare l’emergenza, aspettiamo di essere senz’acqua?
Non hanno le disponibilità attuali ed i consumi storici per fare qualche previsione?
Allora c’è qualcosa che non torna:
Credo che il problema diverso e vadano cercate le responsabilità ed informata l’utenza. Non credo che sia sufficiente dire non c’è l’acqua perché ne prelevate troppa.
Sono sicuro che sia diminuita la disponibilità per motivi a me oscuri, di natura geologica o tecnica.
Perché non cercate voi la vera risposta’
Nel frattempo noi ci attrezziamo con taniche per sopravvivere e siamo in lombardia a Varese, non sul gennargentu.
Ma la risposta è : aspettiamo i temporali , stiamo scherzando spero.  

Giorgio Rossi – Varese

———————————————————–
io sto fuori casa 10 ore al giorno!
Torno a casa e nemmeno stasera c’è l’acqua
Avvisare????? Ci sono i cartelli luminosi dove vengono scritte le più grosse fesserie della terra….avvisare magari che l’Aspem ha deciso di togliere l’acqua? …magari uno si organizza!
E giustamente nessuno risponde al centralino
Bravi bell’organizzazione
Lella v-le aguggiari

————————————————-

Buona sera,
volevo segnalarvi che a Carnago dove abito, c’é l’ordinanza di non sprecare l’acqua, di non innaffiare giardini, lavare macchine ecc. questo anche per il suolo pubblico. La cosa che volevo denunciare è che ieri sera dalle ore 24.00 alle ore 01.00 ai giardini pubblici a CARNAGO in piazza della chiesa é partita l’irrigazione ed é andata avanti per un ora e poi danno le multe se si spreca l’acqua, sono l’oro i primi a sprecarla.

ELISA
————————————————————-

VIA LIMIDO N. 23 (Zona Bosto)
Martedì mattina ore 7, ma subito ripristinata
Mercoledì sera h. 21, non so sino a ke ora
saluti

R. Cova
————————————————————

V.le Aguggiari…. ore 15,30 è finita di nuovo l’acqua…….!!!!! . :-((
————————————————————-

Varese, Via previati, oltre che di sera l’acqua manca anche alle 14:30.
Senza essere stati avvisati.
Enrico Cazzaniga

————————————————————-

questa mattina alle 07,00 niente acqua (Varese via prima Cappella) naturalmente nessun preavviso. Ho fatto la barba usando l’acqua minerale, (gasata non avevo naturale). Che sensazione strana,…. ma il massimo si raggiunge lavandosi i denti e risciaquando, la schiuma esce anche dal naso. Chissà com’è farsi la doccia?????
Luciano

————————————————————-

Come volevasi dimostrare. L’acqua è durata poco più di 20 minuti: ora i rubinetti di via Oronco sono di nuovo secchi, ormai da 10 ore.
Anna Pedetti – Varese, 15 giugno, h. 13.45

————————————————————-

Abito in via Oronco (appena sotto la Prima Cappella): qui l’acqua è mancata per almeno nove ore, da stamattina alle 4.00 (o forse da prima, io me ne sono accorta a quell’ora) fino a pochi minuti fa. Nemmeno un goccio dai rubinetti, nemmeno una parola di preavviso/avvertimento/spiegazione dall’Aspem. Eppure già ieri in giornata l’acqua era sparita per circa tre ore. Al numero dell’Aspem -dopo ore di tentativi- risponde una voce registrata che comunica la mancanza d’acqua nelle varie zone. Bella notizia, come se già non la sapessimo. E dare invece qualche info su quando finirà l’emergenza, sulle misure che si sono prese, niente? Del fatto che ci fosse un’autobotte in piazzale Montanari l’ho saputo da voi, non certo dall’Aspem. E per quanto ne sappiamo, i rubinetti potrebbero tornare asciutti fra dieci minuti. Che bella organizzazione.
Anna Pedetti – Varese, 15 giugno, h 13.00

————————————————————-

Buongiorno,
abito a Varese, Bosto, anche lì niente acqua martedì sera, 13 giugno, fino a circa mezzanotte e la mattina successiva, acqua scarsissima, poi di nuovo niente acqua ieri sera .
 
Grazie e saluti,
C. Ferrario
————————————————————-

Abito a VARESE in via Ronchelli, dove l’acqua è mancata di colpo e totalmente  ieri sera dalle 20 sin quasi alle 24. Evidenzio che in oltre 20 anni non era mai successo (se non per lavori programmati e con preavviso).

Ieri sera  14/06/06 in via marzorati a Varese, niente acqua dalle
20.30.Andato a letto verso mezzanotte e l’acqua non era ancora tornata.
E nessuno, dico nessuno, aveva
avvisato!
Tullio
————————————————————-
A Tradate, in pieno centro, i problemi relativi alla pressione dell’acqua nelle tubature, risalgono a due mesi fa. In quel periodo ci venne detto – da un tecnico dell’acquedotto – che il disagio era temporaneo e dovuto ad interventi sulla rete… Oggi ci dicono invece che la falda è a secco… Si parla poi di prolungati periodi di
siccità….ma quando mai?! Durante l’inverno ha piovuto e nevicato regolarmente ed anche in primavera non sono certo mancati i rovesci…è chiaro che non abbiamo la stagione delle piogge… Pur non essendo competente in materia di acquedotti, falde e via dicendo, mi pare proprio che stiamo messi peggio delle isole al mese di agosto… E’ paradossale che a Tradate, dove il cittadino può disporre di una delle biblioteche più belle d’Italia, lo stesso non possa – al mese di giugno – farsi una doccia o lavarsi due tazze… Non ci resta che tenere duro e, al limite, fare la danza della pioggia!
Lizze
————————————————————-
ore 5 del mattino, bimba sveglia, mancanza di acqua. Ore 9,00 l’acqua  
torna, la bimba dorme.
Barasso.

ciao
davide

————————————————————-
Ieri niente acqua a Lozza dal primo pomeriggio.
Domanda: ma visto che i laghi e il Ticino non sono secchi, tutta l’acqua che finisce lì dovrà pur venire da qualche parte, no?
Io provengo da un luogo, l’Isola d’Elba, dove la mancanza d’acqua estiva è un problema vero, ma quando l’acqua mancava non ne vedevi una goccia da nessuna parte, fossi ruscelli, tutti secchi, e di invasi là proprio non ce ne sono.
Non è che per caso la rete idrica…
No?
 
Franco Gialdinelli
————————————————————-

Mi chiedo con quale faccia tosta l’Aspem si permetta di suggerire ai cittadini di non fare scorte di acqua, quando non è in grado di garantire un servizio così elementare (personalmente, tornavo dal footing per una doccia, ed ho dovuto rinunciare alla serata fuori casa in quanto socialmente impresentabile…una tanica d’acqua per una “douche africaine” sarebbe bastata).

Chiamando l’Aspem, si poteva solo ascoltare un  messaggio – opportunamente registrato da una voce depressa – che elencava le aree  interessate dalla mancanza di acqua (informazione davvero utile, visto che non se ne ipotizzava la durata né se ne spiegava la causa…).

Ora, da “incompetente” assoluto, mi chiedo : è mai possibile che non si possano fare previsioni, almeno di massima ? Aspem usa il computer solo per “prosciugarci” le tasche , e non anche per calcolare le riserve di acqua e gli eventuali problemi di distribuzione?

Per chiudere, visto che siamo solo all’inizio della stagione estiva, chiedo a voi che siete un servizio informativo:

Aspem non ha rilasciato dichiarazioni,spiegazioni?si è trattato di “fatalità”?

e poi:chi sono i dirigenti  e gli amministratori di Aspem? (cercando velocemente nel loro sito,che vanta una certificazione ISO – che non ci possiamo bere –   non ho trovato questa elementare info)

E, soprattutto :  se di guasto non si è trattato, salterà qualche “testa” (naturalmente,sempre che se ce ne siano…)?

Grazie per l’ospitalità 

Giampaolo

 ————————————————————-

In via predazzo tra i civici 47-45 segnalata da oltre un mese perdita sotterranea dopo sopralluogo tecnici ASPEM con relativa mappatura guasto non si è saputo più nulla.  
Ezio

————————————————————-

Ieri sera 14/6 a Gornate Olona (biciccera) rubinetti asciutti.
Questa mattina l’acqua c’era ma con poca pressione 
Rosy

————————————————————-

Ma possibile che i bacini idrici si siano svuotati tutto d’un tratto? Chi ha tolto il tappo?
Oppure si è solo tralasciata la gestione di un problema che non può (!) essere nato di colpo…  credo che la bravura di un’organizzazione si veda nella capacità di evitare che si creino emergenze, nella capacità di prevenire i problemi ed evitare che montino fino a conseguenze gravi. In questo caso l’organizzazione dei comuni, della provincia e delle minucipalizzate ha (è proprio il caso di dirlo) fatto acqua da tutte le parti, e per anni anche… Amici che abitano a Daverio mi dicono che la popolazione negli ultimi anni è più che raddoppiata e l’impianto acqua ha sempre la stessa capacità… poi ci stupiamo quando rimangono senza.. e ora è acqua, domani sarà energia, dopodomani sarà aria…. continuiamo così, vogliamoci bene , facciamoci del male…

Enrico

——————————————

Buongiorno,
    ieri sera sul Viale Aguggiari mancava l’acqua.
Ci siamo accorti verso le 22.00. Abbiamo cerfcato di chiamare l’Aspem …….. invano!!!!!!
Meno male stamattina tutto ok!
Monica
 

—-

Buongiorno, confermo che l’acqua in zona Montello, via Ronchelli, è mancata fino alle 5 circa di questa mattina.
Credo sia il caso di avere aiuole più spoglie, meno verdi ed in cambio la possibilità di utilizzarla a fini d’igiene o comunque domestici.
Vicks

——————————————-
Gentile redazione,
anche a Taino (VA) è mancata l’acqua dalle ore 20.30 nei giorni 9-10 e 11 giugno.
Da lunedì 12/06 la situazione si è regolarizzata e per ora l’acqua arriva!
Divieto di irrigazione prati e riempimento piscine se non con riciclo.
 
Mauro

———————————————

Ad Oggiona con S.Stefano è un problema che si trascina da anni.
Sono almeno 5 sere consecutive che in certe zone del paese arriva pochissima acqua e farsi una doccia è un’impresa, bisogna aspettare le 22.30 circa.
Nonostante in data 5 Giugno il sindaco abbia emesso un’ordinanza, dove si vieta l’uso d’acqua per usi diversi da quelli igienici e alimentari dalle ore 06.00 alle 22.00, la situazione non è cambiata anzi è peggiorata, anche perchè non mi sembra che quest’ordinanza sia rispettata. Tantomeno è rispettata dall’amministrazione (o da chi per essa) che nella mattinata di Sabato 10 Giugno, pensava bene di annaffiare le aiuole del paese.
L’annoso problema acqua in questo comune è dovuto sicuramente alla scarsità di precipitazioni, ma la causa principale è stata la mancanza negli ultimi 7 anni di politiche serie per migliorare la rete idrica, e la totale mancanza della manutenzione ordinaria con continue rotture delle tubazioni e venite a vederlo ad Oggiona in via S.Vittore, un bacino ridotto in condizioni disastrose.
L’amministrazione che si è insediata da pochi giorni in comune , ha promesso di impegnarsi da subito per l’acqua
Sarà la volta buona ? Sperem..

Giacomo Malpeli

—————————-


Questa sera, dalle 21 alle 23, niente acqua nella mia abitazione in Via Oriani… ora arriva, ma con pochissima pressione.
Ed ora una domanda: aiuole e rotonde… vengono regolarmente annaffiate, con relativo allagamento delle strade? Se qualcuno ci fa caso, ci faccia sapere, grazie.
Ierina
———————————————————————————————-
Perchè si sta pulendo il teatro Impero con idropulitrici ? Non è il caso di aspettare tempi migliori?
Saluti.
E.Vignola

—————————————————————————————
Gentile Redazione, alle ore 23.00 in Via Marzorati – Varese – non ancora una goccia d’acqua. Vorra’ dire che domani mattina andro’ a farmi la "barba" in Aspem.
Eugenio

—————————————————————————–
Buonasera,
Oggi alle 20.30 presso il mio domicilio e’ cominciato a mancare acqua.
Via Caracciolo ( Masnago ) e’ senza acqua

Lucky Luke
—————————————————————————————
E’ da qualche giorno che manca l’acqua saltuariamente nel mio condominio in via Castoldi 2 a Varese. In questo momento, ore 22:15, non ne viene giù una goccia dai rubinetti, e così anche un’ora fa e in alcuni momenti della giornata.

Alberto
—————————————————————————————
velate ore 22.18 rubinetti asciutti!! :-((
dema.e
—————————————————————————————
Confermo che in via Cantoreggio dalle 19,00 in poi nemmeno una goccia d’acqua. E tutto questo senza uno straccio di preavviso o di informazione che non sia "il fai da te". Una situazione semplicemente vergognosa, da profondo sud. Grazie ai nostri amministratori ed alla loro lungimiranza..

 
Davide

———————————————————————————–
Sono due notti che a Caidate -comune diSumirago- non c’è acqua.Perchè?

Nessuno ha avvisato.Nessuno spiega il motivo.
Speriamo vietino il riempimento delle piscine.
Rita

——————————————————————————
Ieri sera (13/6) fino a circa mezzanote e questa sera (14/6) dopo cena niente acqua a Biumo Superiore.

Paolo
————————————————————————–
Segnalo alla gentile redazione che nel comune di Varese zona Montello è mancata l’acqua oggi 14/06/2006 attorno alle ore 19.30; adesso (ore 21.15) non è
ancora ripresa la sua erogazione.
Incredibile, qui si stanno riempendo le piscine!!!!!!!!!
Maurizio

—————————————————————————–
Abito al secondo piano di un condominio sito in Varese via Cantoreggio 17, segnalo che da alcune sere dalle ore 19 dai rubinetti non scende una goccia d’acqua.
La cosa mi preoccupa, dal momento che siamo solo al 14 giugno, cosa faremo al mese di agosto?
Pierangelo

————————————————————————–
A Solbiate Arno questa sera intorno alle 20.00 un’auto del comune
comunicava l’invito ad utilizzare l’acqua solo per l’uso personale e
di non sprecarla inutilmente.
Come già segnalato, da ieri sera la pressione dell’acqua è inferiore
alla norma, e a tratti incostante.

Saluti.
Stefano Castiglioni

———————————————————————–
Oggi alle 14.00 ho tirato la corda del gabinetto senza accorgermi che sarebbe stata l’ultima volta della giornata.

Nel passato si andava nei campi o nei boschi. Ora come si fa visto che ci sono solo case su case e le nuove revisioni dei PRG sono sempre alla caccia di verde da cementificare?
L’equilibrio risorse del territorio e popolazione non esiste più e non piangiamo sul latte versato in quanto c’è gia abbastanza acqua dentro.
andrea

—————————————————–

A Solbiate Arno zona monte manca acqua.
segnalato da denis e valentina.ciao

——————————————————————–

Lozza, oggi manca l’acqua dall’ora di pranzo.
Ieri è mancata in serata.
Non è stata una consolazione vedere i freschi zampilli dell’impianto di irrigazione della rotonda tra gazzada-ponte di vedano-castiglione-lozza.
Magari stasera mi porto il sapone e il costume da bagno e mi lavo lì..
Cri

——————————————————————
Segnalo alla gentile redazione che nel comune di Lozza è mancata l’acqua oggi 14/06/2006 attorno alle ore 13.30; adesso (ore 18.15) non è ancora ripresa la sua erogazione. Mi chiedo come mai in una zona come la nostra, prealpi lombarde, si riesca ad avere una carenza idrica quando per 4/5 dell’anno abbiamo tanta acqua da buttarne via a volontà.

Alessio

——————————————————————-

Ciao,
Da qualche sera a questa parte manca l’acqua.
Non c’e’ nessuno che prova un briciolo di vergogna per questa situazione?
Giuseppe (Lozza)


——————————————————————–
Varese, frazione Rasa, ieri sera e questa mattina.
Massimo Lazzaroni

Nella parte alta di Daverio (via Piave) l’acqua manca da mercoledi scorso dalle 11.00 del mattino circa fino alle 01.00 circa di notte.
Una nota curiosa: sabato 10/06 in mattinata è passato un addetto alla lettura dei contatori dell’acqua… coincidenza ?
Cordialità.
Donato

——————————————————–

Solbiate Arno ieri sera dalle 20 alle 23.
(
nini82@virgilio.it)

————————————————————

Anche a Bodio Lomnago zona Rogorella dalle 22.30 di questa sera (mercoledì 14 giugno) non c’è acqua……….
la stessa cosa è accaduta ieri notte e nel pomeriggio per alcune ore
che fare????????
Franca

————————————————

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore