Serata Mundial da leoni in piazza San Giovanni

Scene di entusiasmo per il brillante successo dei nostri sull'Ucraina

Una serata magnifica, di quelle che capitano di rado. Questo lo spettacolo offerto da piazza San Giovanni piena di gente già mezz’ora prima della partita con l’Ucraina. Un pubblico composto in grandissima parte di ragazzi, e con una componente femminile forse addirittura maggioritaria, invade la piazza – i posti non bastavano per tutti e c’è chi si vede l’intero match in piedi. Scene di entusiasmo fin dai primi minuti, con il grande Zambrotta, stasera profeta del gol, a segno in apertura: ed è subito delirio, fra trombette assordanti, gente che si abbraccia, tricolori giganti manovrati con perizia degna di un palio. Man mano che il match si assesta e gli ucraini riprendono vigore, il mucchio selvaggio si tranquillizza un attimo, ma sta solo caricandosi di energia per la prossima esplosione. E quando Buffon e compagni in difesa fanno miracoli a ripetizione, si festeggia quasi come per un gol. Ma il tripudio più totale è dietro l’angolo: palla al centro dell’area, e Luca Toni che finalmente ritrova la via della rete con un’inzuccata da due passi. Scene da panico: transenne da venti chili sollevate come stuzzicadenti, trombette ed accendini trasformati in un efficace e spettacolare lanciafiamme (non provateci!), sedie che volano, bottiglie e lattine per aria e per terra, aste di bandiere che roteano all’impazzata. Altra paura con Gusin che centra la traversa – e altra esplosione di gioia sfrenata al tap-in di Toni per il 3-0. Coretto finale dedicato a Gianluca Pessotto dopo il fischio finale, e la soddisfazione di Gaetano Spinola del bar Duetto: "Abbiamo lavorato sodo già dalle due e mezzo per mettere il maxischermo, ne valeva proprio la pena".

Galleria fotografica

Italia-Ucraina 3-0, maxischermo e festa a Busto 4 di 11

Poi la corsa a perdifiato, bandieroni spiegati, verso piazza Garibaldi, i caroselli d’obbligo, i cori, i clacson e le trombette ad assordare una città accaldata, urlante, viva.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 giugno 2006
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Italia-Ucraina 3-0, maxischermo e festa a Busto 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.