Skate e kunky per prevenire il disagio giovanile

L'iniziativa organizzata dall'ambito territoriale di Azzate

L’età compresa tra i 14 e i 24 anni è un periodo di crescita, di cambiamento, di dubbi e di scelte importanti, che possono riguardare tanti aspetti della vita: insicurezza, solitudine, insoddisfazione, vuoto; un corpo che cambia; diete e alimentazione; scuola e lavoro; amore, sessualità, amici; diversità o uguaglianza; rapporti tra genitori e figli; droga, alcool, rischio, … spesso non è facile!
E’ a partire da queste riflessioni, nell’intento di fornire interventi concreti di sostegno e supporto, che i comuni dell’ambito territoriale di Azzate hanno avviato dall’anno 2003 diverse iniziative, integrate tra di loro, in quattro progetti chiamati :"Delfino AscoltaGiovani", "Delfino Formagiovani", "Delfino IncontraGiovani" e "Delfino SPORTeGIOVANI"

Gli interventi sono stati realizzati grazie ai finanziamenti della Legge n.45/99, promossi e gestiti dal Comune di Buguggiate quale Ente Capofila dei che ha coinvolto gli altri 13 Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale di Azzate

In questi tre anni , sono stati proposti molti interventi, in particolare diversi percorsi di formazione per genitori, laboratori per i ragazzi all’interno della scuola e percorsi cinematografici finalizzati alla prevenzione all’uso di sostanze. Tutte le iniziative sono state progettate dal responsabile scientifico, la Dr.ssa Eugenia Trotti, medico psicoterapeuta, esperta in problematiche adolescenziali, e dalla Dr.ssa Roberta Malaggi, Assistente Sociale e realizzate da un’equipè di psicologhe

L’attività più importante, a partire dall’anno 2003 e ancora in atto, è quella di tre sportelli di counselling psicopedagogico ai quali possono accedere gratuitamente, previo appuntamento ad un numero verde: 800 230538, giovani e adulti che si trovano ad affrontare i problemi degli adolescenti e dei giovani . Questa iniziativa ha avuto molto successo e in tre anni sono state seguite circa 150 persone, tra adulti e adolescenti. Si tratta di un servizio di ascolto, consulenza e supporto psicologico e l’intento è quello di offrire un aiuto concreto, vicino, di facile accesso e riservato.
Nell’anno 2006, da maggio a luglio, sono stati proposti momenti di aggregazione sportiva sui comuni dell’ambito territoriale. Sono stati organizzati e 11 corsi di tre discipline: Skate board, Danza Funky, Karate.

La partecipazione è gratuita e i ragazzi possono presentarsi liberamente nella sede che preferiscono. Per ulteriori informazioni o adesioni potete chiamare il N. verde 800 230538.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore